.....e ora passiamo alle rose! - by Delia

Sono tantine, vi avviso, e non sono nemmeno tutte, ma spero che comunque vi piacciano. Scriverò delle info su di loro sotto le foto. Buona visione!
9

Jazz Expo a Monte Claro - by Delia




Aria nuova, ma nello stesso tempo già respirata. Quattro giorni di Festival Jazz hanno dato alla mia città un sapore di rinnovo, di allegria, quasi di libertà, da tanto non riuscivo più a percepirla. Penso c'entri anche il fatto che ci sono state, in questo periodo, anche le votazioni per eleggere il nuovo sindaco, dove tantissimi giovani si sono mossi spinti da questa voglia di cambiamento, come non vedevo ormai da anni!
Come location è stato scelto un parco cittadino, dove io vado spesso, tanti palchi, tanti artisti, ogni concerto si susseguiva ad un altro nell’arco della intera giornata, in spazi diversi, senza fretta, senza particolari comodità, ma chi se ne importa..!
1

Vanessa io

Stamattina mentre ero parcheggiato sotto ad un albero fiorito, mi accorgo che questo stesso albero era tutto un via vai di imenotteri vari, ma soprattutto da delle nevrotiche Vanesse io. E’ una farfalla che finché abitavo in città, non avevo mai visto, ma ora che sto in una quasi campagna, ne vedo tantissime e sono stupende con quel bel rosso brillante delle loro ali.
le foto non sono un gran che ma ho fatto del mio meglio per inseguirle.
vanessa io 041
vanessa io 052 
questa l’ho capovolta per rendere meglio la foto ;-)
vanessa io 088
la pagina inferiore delle ali è nero lucente
vanessa io 071
peccato sia venuta parecchio decentrata, ma almeno si vede il rosso delle ali
5

Primo giorno al mare!! - by tyziana

DSCN9668
Sabato mattina, sola e senza impegni, finalmente ho avuto  l’occasione per andare al mare per la prima volta in questa stagione,  che non voleva davvero decidersi ad arrivare!
Così, rispolverata la borsa del mare e tutto l’occorrente, mi concedo questa giornata tutta per me.   La spiaggia era semivuota e aveva ancora l’aspetto selvaggio e incontaminato, non  ancora  presa d’assalto da  turisti e  villeggianti
10

Felice per un giveaway! - by Delia

Vado spesso nei blog per curiosare e leggere delle novità, alcuni li frequento più di altri, tra questi c'è quello di Nina, ragazza molto fantasiosa che nelle sue creazioni mette tanta allegria e colore. Poco tempo fa, ideò un giveaway, che aveva come argomento la lettura, ho messo il mio commento, come mi capita spesso di fare, e sono stata estratta. Io non partecipo mai a queste iniziative, non mi piace che le bloggers pensino che intervengo solo per ricevere un regalo, ma mi intrigava l'argomento. Quando ho letto che avevo vinto, beh....devo ammettere che ero contentissima!

Il delizioso regalo, confezionato con cura e amore da lei, è uno smemorino, arricchito e personalizzato, che ho quasi paura ad usare, per non sciuparlo. Amore, luce, sogno, energia, passione....ogni taccuino riportava una di queste magiche parole.
Grazie, Nina, sei bravissima!



3

Toh! Occhio indiscreto sugli insetti - by delia

Se non ci fossero gli zoom, ci perderemmo dei piccoli spettacoli della natura...io però non conosco assolutamente i nomi degli insetti, mi limito a farvi vedere cosa ho "visto" attraverso un obiettivo.
Spiraea con piccolo abitante

Non so chi abbia pasteggiato con la mia rosa., forse le cetonie...

Prima coccinella

Due insetti intrappolati dentro Astronomia

E dentro la digitale credo sia un calabrone

Jacques Cartier con un piccolo ragno bianco che banchetta
Sapete cos'è? Bug's life....

Sembrerebbe una mosca, sopra la Pyracantha
9

Sotto un certo punto di vista…… - by tyziana

DSCN9465
Mi è capitato di recente di ospitare parenti e amici a casa mia,  alcuni  di loro, armati di macchina fotografica alla mano, girano per il giardino alla ricerca  di un’immagine di una fioritura o di un  particolare  da immortalare con uno scatto.
Mio cognato  mi ha poi mostrato  con soddisfazione alcune angolazioni insolite che io non fotografo quasi mai, ma che sono invece molto interessanti.
Perciò, stamattina, armata di digitale mi sono dilettata negli scatti che pubblico e che mostrano  angoli che forse ancora non conoscete
DSCN9469
Ecco un’immagine più volte fotografata all’altezza della lanterna coi colibri,
DSCN9462 2
ma qui,  allargando  il campo visivo,   prendo anche una parte del patio sul entrèe  del giardino, con l’ederina che ormai tappezza lo scalino all’entrata e il tavolino per le succulente fai da tè  dipinto di  viola   e sul muro  la grande rosa dei venti che adoro!
DSCN9562
Spostandomi  sul prato, solitamente fotografato dall’archetto verso il prato
DSCN8255
invertendo il punto di vista e  guardando verso il patio,  sembra un’altro giardino!
Le  rose e la bouganvillea orange  in piena fioritura e i  nasturzi coloratissimi,  nati e cresciuti spontanei praticamente nel cemento, mettono allegria alla foto nella luce del mattino
DSCN9553
Anche la bordura nuova, quella alta col treillage, che solitamente fotografo frontalmente, assume un’altra conformazione se la si fotografa da lati  diversi
DSCN9473
e vista da un’altra angolazione e con la luce del mattino, assume un aspetto quasi magico
DSCN9522
sapete che queste digitalis purpurea sono alte quasi due metri? Surprised smile
DSCN9521
e che dire di questa bordura di graminacee, salvie, phlomis ed  hemerocallis che si preparano a fiorire?
DSCN9549
Ne approfitto e metto un paio di scatti “speciali” Winking smile
Una delle tante Nigelle damascene che stanno sbocciando ovunque in giardino
DSCN9511
Una splendida Stipa tenuissima in fiore si affaccia su un Geranium maderense ed un timido raggio di sole le riscalda
DSCN8939
Allium gladiator insieme alla Rosa Complicata
DSCN9108
La Crocus Rose, bellissima, insieme ad un Geranium pratense, nato da seme diversi anni fa
DSCN9085
DSCN9094












e una  Mme Plantier…….come panna montata!!!
DSCN9408
18

Medeauroidea extradentata

Vi presento il mio nuovo animale domestico!
trova l’intruso
insettostecco 026
non è la settimana enigmistica, ma cercatelo davvero :-D
l’avete trovato? (anche perchè cava gli occhi, chi non lo trova ha bisogno di una visita oculistica…)
E’ UN INSETTO STECCO! il mio ultimo amore a prima vista
insettostecco 028
insettostecco 029 
si chiama Meseauroidea extradentata, in questa posizione simil-scorpione ce l’ho messo io, e così è rimasto per un oretta circa. Ma quando è normale allinea le zampette fino a sembrare un vero bastoncino secco. Le poche volte che cammina, ondeggia per far credere a noi che è il vento che lo sta spostando.
insettostecco eccolo in versione mimetica
ma ora una foto che mi è riuscita per miracolo! (la visione è sconsigliata a un pubblico debole di cuore e di stomaco perchè in effetti non è questa gran bellezza visto da vicino, ma è pur sempre interessante)
insettostecco 024
mi ricorda “Predator” quando si toglie la maschera *__*
Queste bestiole sono molto facili da tenere: serve una teca sviluppata in altezza, un pò di umido e foglie di rovo. il resto lo fanno da soli visto che, essendo partenogenetici, non devono neanche perdere tempo a cercarsi un compagno.
insettostecco 011
eccomi con gli “stecchi” della ragazza che li alleva. se osservate bene la foto, c’è un intruso anche qui (escludendo me ovviamente).
un grazie di cuore a chi me li ha regalati e a voi che avete letto (per chi non ama gli insetti, ma avete letto fino in fondo, una standing ovation)
10

Giocando con i colori - by Delia

Immaginiamo di avere un giardino in bianco e nero....che tristezza! Anche se su di me le foto in b/n suscitano sempre un discreto fascino di altri tempi, non le farei alle mie piante. Però ho voluto fare la prova: ho scelto qualche foto dai miei album e le ho rese "antiche", per vederne l'effetto. Io raramente ritocco le mie foto, mi piacciono così come sono, per fortuna però ci sono i sistemi che ti permettono di giocare.
Non so....i colori danno gioia, aspettiamo la primavera per avere le emozioni che loro ci danno, per spezzare un po' la monotonia dei verdi, ma devo dire che se le foto sono macro, l'effetto non mi dispiace poi tanto.

 
5

Un treillage per tutti i gusti - by tyziana

DSCN9370
Quando due anni fa  ho progettato le bordure nel giardino a nord,  ho pensato da subito ai treillage come elementi fondamentali e   punti focali delle due zone.  Mi piace molto  quell’aria tipicamente  inglese  che  attribuiscono al giardino, specialmente per questa parte in stile cottage garden.
Li ho fatti realizzare in legno dal mio compagno, e il colore che ho scelto,  questo lilla-celeste molto fotogenico, si adatta benissimo  sia al verde rigoglioso  che li circonda  che a tutte le fioriture, dando quel tocco di fascino in più  alla bordura.
E così,  c’è un attrattiva diversa per ogni  mese della primavera.  A marzo e aprile, al risveglio della primavera, si presentava  con un aspetto delicato e dai colori pastello, circondato dalla  candida  Spirea x vanhouttei
3

Verticalità in giardino: Iris - by Delia





Iris, fresie e mimose: questi erano i miei fiori preferiti, da bambina. Raccoglievo, insieme alle mie sorelle, le iris selvatiche bianche e blu lungo i binari del treno durante le passeggiate in campagna, in primavera. La loro durata era breve, lo sapevo, ma era irresistibile per me portarne un po' alla mamma. Qualcuno di questi poi è rimasto nei suoi vasi, fino ad arrivare al mio giardino, nel corso degli anni (sono molto longeve).
Sono piante estremamente facili da coltivare, richiedono pochissime cure, solo la divisione dei rizomi dopo qualche anno dall'impianto. Io ancora non l'ho fatto, le ho in piena terra da sei anni, per adesso non hanno ancora un aspetto disordinato, aspetterò.
9

Un blog eco-sostenibile - by tyziana


Grazie alla segnalazione dell'amica Monica - Letrecivette  ho potuto aderire alla splendida iniziativa "Il mio blog è CO2 - neutral".   Il sogno di ogni amante dell'ecologia è poter eliminare i danni dovuti all'emissione dell'anidride carbonica nell'aria che si produce ogni giorni.

E' stato anche calcolato che persino la tenuta di un blog ( pc acceso ed elaborazione ) produce un grosso quantitativo di CO2!!



Devo dire che io,  pur avendo un giardino piccolo, dovrei essere a posto per i prossimi vent'anni, avendo impiantato alberi da frutto e di altre specie, arbusti, piante erbacee, annuali, biennali, succulente e graminacee!!! Se avessi anche solo un altro mq da sfruttare forse pianterei ancora un altro albero, adoro il verde, forse si è capito!  ;)


Ma questa iniziativa mi piace tantissimo, per ogni blog iscritto, verrà impiantato un nuovo albero e  trovo che sia davvero un grande progetto!

Le regole sono poche e semplici:

1 - Si scrive un post sul proprio blog su questa bella  iniziativa,  facendo presente che il tuo è un blog a impatto zero di CO2

2 - Si sceglie uno dei bottoni fra quelli  riportati sul sito e si inserisce nel proprio blog, possibilmente nella barra laterale

3 - Bisogna segnalare poi il link del proprio post scrivendo alla mail  co2neutral@doveconviene.it

4 - verrà impiantato un nuovo albero, rendendo il tuo blog a impatto zero di CO2 !

Io ho scelto questo pulsante che adesso metterò di lato sul blog




Mi piace pensare che un giorno, l'albero che sarà piantato per me possa diventare bello e maestoso come gli ulivi millenari che ho visto anni fa qui in Sardegna, a Luras

5
Back to Top