Semenzai o a dimora? che dubbio amletico!! - by tyziana

DSCN1550
Mi sono spesso domandata se la riuscita di una semina sia migliore  se fatta con i semenzai, con le dovute cure e attenzioni, o è meglio scegliere di seminare direttamente a dimora  o  ancor meglio  lasciar fare alla natura e farle compiere il suo cerchio?
Ho seminato, come sapete dai post precedenti,  con tanta cura e premura  nel mese di ottobre.
DSCN1523
DSCN1524










Dai semenzai  ho avuto una buona percentuale di germinazione per quanto riguarda le Orlaya grandiflora, le Malva sylvestris, i Papaverum Somniferum,  le Aquilegie,  le Nicotiane,  alcune Centauree  e i Polemonium,
DSCN1526
DSCN1532










DSCN1531
DSCN1527










C’è anche chi purtroppo non ha superato l’inverno, come la Cuphea viscosissima, che germogliata felicemente in un primo momento, non ha sopportato le basse temperature di inizio febbraio. Per fortuna conservo sempre la metà dei semi e ci riproverò in questi giorni.
DSCN1533
Le piantine adesso sono pronte per il trapianto, ed ho guadagnato così  circa  quattro mesi di tempo.
Ho sperimentato poi, con i  semi  della mia Euphorbia palustris, la semina direttamente a dimora, nel mese di dicembre, quando ancora  avevamo temperature miti e devo dire che il risultato è a dir poco sorprendente!!
DSCN1548
La percentuale di germinazione è incredibilmente alta  e il pezzetto di  giardino che le ho destinato forse è  insufficiente per la quantità di nuove piantine nate. La userò come nursery  e sposterò qualche piantina qua e là in giardino. Winking smile
Ho lasciato invece fare a Madre Natura, la semina della bellissima Lunaria annua o Moneta del Papa, a cui avevo lasciato per tutto il tempo le monete  che contenevano i  semi, raccogliendone  alcuni solo a fine stagione. Bè, che dire……ha fatto tutto da sola!
DSCN1560
DSCN1555










Sono nate decine e decine  le nuove piantine, quelle che vedete sono solo quelle rimaste,
DSCN1576
perchè ne ho già ricavato tante piccole  future Lunarie 
DSCN1606
che ho spostato e trapiantato  in altre zone del giardino. 
Adesso aspetto di vedere la percentuale di riuscita dai semenzai  del Seeds of Love   Smile

Firma post
9

Un grande cuore!! - by tyziana

DSCN1496-1
E non parlo solo di quello nella foto qui sopra, ma del grande cuore della mia dolce e generosa amica Véronique, che mi ha spedito un pacco con tanti meravigliosi regali, fra cui appunto questo bellissimo cuore!! ♥
Il pacco mi è stato consegnato ieri, è stata un’autentica  sorpresa, mi sembrava d’essere una bimba a natale, strabuzzavo gli occhi ad ogni pacchetto!
DSCN1500
Una deliziosa teglia in silicone per le torte innamorate
DSCN1501
mini cocottine sempre in silicone per muffin deliziosi a forma di cuore,  che proverò al più presto, un cuore di tessuto che si aggiungerà alla mia piccola collezione,  incensi all’intenso profumo di rosa, che sembra d’essere sempre in maggio
DSCN1503
DSCN1507
Non solo, ma Vérone mi manda anche un paio di piantine dei suoi splendidi aster rosa scoperti  in un suo album su Facebook
298602_2479121614568_1148361102_33097628_1966552321_n
313008_2479122134581_1148361102_33097629_493028643_n










ed alcune di graminacee,   sembra che non vedano l’ora di stare nel mio giardino!
DSCN1513
Un mix di bulbi, scelti con molta cura, fra cui una spettacolare Dalia Imperialis, forse una delle poche che mi piacciono,  mi conosci molto bene Vérone, ti  adoro!!! ^^♥
DSCN1508-1
DSCN1510
DSCN1512










In alcuni vasetti una piccola rosa   Eglantia 'Intropi' , che ha subito trovato posto sotto uno dei ciliegi, visto che stava già germogliando,  e  le sue adorate Hemerocallis, e devo dire che mi piacciono molto le sue scelte, specialmente il “Summer Wine”  di cui  adoro il suo colore deciso
DSCN1515
DSCN1520










DSCN1521
E naturalmente, per finire in bellezza, tutta la dolcezza dei cioccolatini so shabby!  al latte
DSCN1489
DSCN1486
Merci, Vèronique,  je te remercie beaucoup pour l’amitié et de ces belles surprises!
Gros bisous ma chére amie!
Grazie Véronique, grazie per la tua amicizia e per queste bellissime e graditissime sorprese!!
Bacioni!! :*
7

La passione per le rose inglesi e le rose antiche: un sogno che diventa realtà nel roseto di Tenuta Geremia - by Daniela


SAM_0433 Geoff Hamilton 1024x768
Affascinata già dall'infanzia dalle forme, dai colori e dai profumi delle rose antiche e da quelle inglesi che cercano di conservarne le caratteristiche salienti, mai avrei pensato che il destino mi riservasse la possibilità di coltivarle in un roseto tutto mio e di trarne la gioia che mi riservano ogni anno.
Il mio "primo amore" fu una rosa che mi colpì in modo particolare durante la penultima edizione dell'EUROFLORA che si tiene periodicamente a Genova e richiama vivaisti ed ibridatori da tutta Italia ed Europa...Si chiama Geoff Hamilton....Quando decisi di acquistarla aveva solo un fiore, ma fu sufficiente perchè nascesse in me quel feeling che ora mi lega a tutte le rose che le hanno fatto seguito.
13

Una gradita sorpresa!! - by tyziana



E' stata davvero una bella sorpresa quando ieri sono andata a ritirare la corrispondenza, trovare tra le altre una busta piccola e quadrata, proveniente dalla Francia!
E' un regalo prezioso che mi ha spedito il mio caro amico Philippe Minot, regista e produttore del circuito Jardin Jardinier, di cui vi avevo parlato in un post precedente.

Essendo un appassionato di  filatelia,  in coincidenza col suo compleanno, gli  ho spedito per la sua collezione,  alcuni francobolli,  in corso qui in Italia,  riguardanti giardini italiani o che avessero comunque come tema il giardinaggio


e lui, come promesso, ha voluto ricambiare con un prezioso dvd contenente i video del Jardin Jardinier, girati nei giardini della Normandia!  E' stato un pensiero davvero delizioso e non vedo l'ora di ammirare il suo lavoro e questi magnifici giardini! ;)





5

I piccoli muscari ‘Valerie Finnis’ annunciano la primavera - by tyziana

DSCN1458-1
Li adoro!  Averli scelti  lo scorso autunno è stata una buona idea!
Amo il loro colore ceruleo, delicato e tenero, sono i  primi a sbocciare in questa primavera, tanto attesa dopo l’inverno rigido.
Li ho messi in giardino in piena terra, ma sono talmente piccini che non rendono quanto in vaso. E si comportano in modo diverso se,  forzati dentro casa per Natale,  con le foglie altissime e dritte, dove loro sembrano giocare a nascondino……
DSCN0985
o se  piantati  in vaso  da giardino,  rimangono piccoli e le foglie si aprono quando spuntano.
Li  ho piantati  insieme  alla rosellina  ’Titty’, regalatami  in autunno dal dolcissimo Maurice Laurent,  e che sta crescendo benissimo e promette bene
DSCN1417
DSCN1415










e in attesa di vedere le prime roselline,  mi godo lo spettacolo dei miei  muscari ‘Valerie Finnis’ in questa giornata  di sole che annuncia la prossima primavera!
DSCN1435
DSCN1417
DSCN1464
Firma post
13

‘Seeds of love’ – Semine di primavera - by tyziana


DSC00557
Si apre  un altro capitolo del “Seeds of Love”, quello delle semine di primavera!
Finalmente il week end giusto, quello senza neve, vento o pioggia e con le previsioni del tempo confortanti, che parlano di bel tempo in arrivo.
Così, non vedo l’ora di mettere le mani nella terra! 
E’ tutto pronto:   ho creato una lista dei semi ricevuti per ogni partecipante  ( grazie a tutti!!! )  per poi fare le ricerche con calma,  e scrivere poi i nomi  nelle etichette
Elenco semi
DSC00554
ricavate dai cartoni del latte, che dentro hanno la parte argentata e scrivibile, anche se il colore va via rimane la traccia della scritta
DSC00560
Non devono mancare poi il terriccio per semine, leggero e  morbido,  e la  perlite
DSC00563
DSC00562















I vasetti ben allineati come soldatini pronti per le semine
DSC00553
la scatola con tutte le coloratissime  buste ricevute,  al mio fianco,
DSC00556
e voilà, il gioco è fatto!  Finalmente è  fatta, adesso  occorrono  sole e acqua e tanta tanta pazienza!  Winking smile
DSC00564
DSC00568
Per chi volesse cimentarsi nelle semine, ripropongo il video che avevo trovato sul web

20
Back to Top