Un week end d’autunno fra bacche e nuovi progetti - by tyziana

DSCN6500
Ci siamo. Anche novembre ci ha lasciato, con un tempo ancora abbastanza clemente, diviso fra pioggerelline in stile inglese, e giornate miti e soleggiate.
In giardino è un tripudio di bacche, in perfetto stile autunnale. La rosa Multiflora, che è stata così generosa in primavera

DSCN3817
lo è altrettanto adesso in autunno, con le sue piccole bacche
DSCN6517
DSCN6518
DSCN6545
che si mischiano ai piccoli grappoli di pepe rosa dello Schinus molle
DSCN6509
DSCN6523
Presto le raccoglierò tutte per realizzare le decorazioni per il natale, ho già visto qualche fonte di ispirazione su Pinterest.
Fra i tanti lavori in giardino in autunno, ci sono le grandi potature.
Quest’anno l’albero dello Schinus molle  è cresciuto tantissimo e abbiamo dovuto  sfoltirlo pesantemente, per contenere la sua esuberanza
DSCN6520
DSCN6551
per fortuna con il bio-trituratore, che ci ha prestato Delia, abbiamo potuto smaltire  le fronde in poco tempo e ridurne in piccoli pezzi l’ingombro. Servirà per creare nel compostaggio muovo terriccio per le bordure
DSCN6620
Proprio come quello che mi è servito  oggi per cominciare un nuovo progetto.
Sto infatti modificando una parte del giardino, quella a nord,  che non mi piaceva più tanto, e, così, dopo aver eliminato un vecchio nespolo sempre malato,
DSC00261
ieri ho dissodato  il terreno con l’aiuto di un forcone e preparato per la nuova bordura
DSCN6387
DSCN6573
Oggi invece mi sono dedicata alla zona sulla sinistra, sotto una bella Duranta repens.  Ho pensato di creare un piccolo muretto a secco per mettere in evidenza un bel Ceanothus  orizontalis   'Yankee Point' ormai cresciuto abbastanza, ed una rosa, molto carina,  ancora da identificare, ma che  fiorisce in delicati mazzolini bianchissimi.
Dovevo però rialzare un pò il terreno,  per cui mi occorreva un pò di terra di riempimento.
Ho perciò setacciato la terra che si crea da un anno all’altro sul fondo della compostiera
DSCN6666
DSCN6663
DSCN6689
ed ho ricavato una bella quantità di buon terriccio, da mischiare alla sabbia, lo stallatico ed a quello acquistato nei garden center
DSCN6698
DSCN6701






Un’ottima miscela per arricchire il terreno per l’angolino nuovo……..e questo è il risultato finale dopo una giornata di lavoro  Winking smile
Work in progress

Firma post

6 commenti

  1. Nooo! Hai triturato le bacche dello Schinus molle! Scherzo... Il tuo giardino è bellissimo in ogni stagione. Susy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah! :D
      Ciao Susy! Tranquilla, ce ne sono ancora tantissime sull'albero!
      Quando passi a prenderne qualcuna? ;)

      Elimina
  2. Sono bellissime le bacche della multiflora!!!devo prima aspettare di avere un albero per poterla fare arrampicare su qualcosa però eheheheh

    RispondiElimina
  3. Quel bel aménagement, Tiziana ! Je suppose que tu as eu de l'aide pour le déracinement du néflier ? Ton petit muret est super !
    Je me réjouis de voir la suite de tes travaux. Bravo !

    RispondiElimina
  4. ammazzaaa che lavorone!! sarai ripagata in primavera, vedrai.
    ecco svelato il segreto del rigoglìo delle tue piante: la compostiera! devo mettermi a farla anche io a modino

    RispondiElimina
  5. Amo le bacche, vestono di magia i giardini :)! Un abbraccio, Mary

    RispondiElimina

Back to Top