Claire Basler e il castello di Beauvoir - by Delia


Conoscevo già Claire Basler, artista francese amante dei fiori e della natura a tal punto da volersene circondare ovunque, dipingendo pareti e rendendo i luoghi chiusi dei veri e propri giardini ricchi di fascino. Il suo stile unico l'ha resa molto famosa e molto richiesta.
10

Un Giardino lungo un anno–by serena/josie

josie garden agapanthus
Agapanthus in luglio

Come una penna che si muove da sola, cosi voglio intingere i pensieri nelle istantanee del mio giardino.
L'anno è agli sgoccioli e fra tutti i bilanci che confluiscono in questi ultimi giorni, quello del giardino è uno dei più lievi.
Sarà perchè è lo spazio della fantasia, saranno i ronzii e i cinguetii che lo fanno ancora più vivo.
A me il giardino regala il tempo per pensare, una dimensione solo mia che si dondola fra gli steli e i profumi.
Scivolando lungo i giorni, ho raccolto fra le dita queste immagini di un anno in giardino.
4

Atmosfere natalizie e….le amiche! - by tyziana

IMG_201612349_064345-02

Entrare nel clima natalizio diventa ogni anno più difficile.
Vuoi la crisi ed i problemi economici, le cattive notizie dal mondo, mi fanno accettare sempre meno la sua magica atmosfera.
Mi riprometto sempre di non cadere nella sua rete ammaliante,  ma poi alla fine mi lascio trascinare e tiro fuori dagli scatoloni gli addobbi più belli per adornare la mia casa.
6

Fiori nell’Arte: il nasturzio–by serena/josie

nasturtium bordeaux

Quando ero piccola, avevo la passione per gli album di figurine. Sicuramente l’avrete avuta anche voi.
Purtroppo non ne avevo molte da collezionare, quindi quelle poche erano ancora più preziose ai miei occhi, dei piccoli tesori.
Quanto è vero che crescendo ci portiamo dentro nel profondo le passioni che avevamo da piccini!
Ora che le figurine sono cadute in disuso, dirotto la mia mania di collezionare immagini su pinterest. La cosa si manifesta con una fissa in particolare: quella di selezionare immagini di fiori.
Uno dei miei preferiti è il nasturzio.
2

Vuoi un giardino piu’ grande? usa gli specchi!–by Serena/Josie

mirror garden 8
In inverno il giardiniere ha meno cose da fare in giardino.
In apparenza.
Il cervello non va in letargo come le piante, anzi.
Stuzzicato dagli spazi vuoti che compaiono dopo le fioriture, il giardiniere si illude di avere ancora ampi spazi dove dare libero sfogo alla fantasia e agli esperimenti con nuove introduzioni (pagandone il conto alla primavera successiva, ovviamente… ahh!! Giardinieri…gente di memoria corta e di grandi speranze!).
Queste ampiezze nelle bordure sono pie illusioni (in fondo lo sa anche il giardiniere, ma gli piace ignorarlo per un po’..).
Quindi mi sono detta.. se deve essere illusione, che sia fatta con tutti i crismi!

4

cosa seminare in autunno–by josie/serena

aquilegia 1
L’inizio dell’autunno offre ancora temperature miti e aria umida, condizioni favorevoli per le semine di piante che possono affrontare l’inverno.
Non ho una serra nè un locale riscaldato e luminoso dove far svernare le piante, quindi per le semine di settembre ho puntato su piante che non temono il freddo.
Questa primavera ho osservato le piante che mi hanno dato più soddisfazione in giardino e le ho controllate anche dopo la fioritura per riuscire a raccogliere i semi.
Con la luna crescente di settembre, ho raccolto le bustine di semi che avevo preparato e mi sono lanciata in una nuova sessione di semina…pronti? Via!
4

Arti noa: le rose e le bacche d'inverno - by Delia


 Nei giardini del sud Italia i colori invernali non sono tanto diversi da quelli autunnali, una volta avvenuta la meravigliosa caduta fogliare che regala sfumature da lasciare a bocca aperta hanno un aspetto anonimo nel loro riposo stagionale. Ma chi ama le rose e le ha sparse in giardino recupera un po' di quel guizzo colorato che spicca in mezzo a tanti verdi grazie ai loro cinorrodi, o più semplicemente dette bacche.
5

Arti noa: il mio primo evento Natale - by Delia

 Il mio primo Natale come espositrice... forse è per questo che sono molto emozionata? Anche se lo sono sempre, perchè comunque è sempre un banco di prova mettersi davanti ad un pubblico pronto a giudicarti e a sceglierti oppure scartarti.
Io cerco di affrontare la cosa concentrandomi soprattutto su ciò che creo, senza pensare troppo al resto.
Non vi farò vedere troppo su ciò che esporrò, se volete potete vedere le mie creazioni sul mio blog Arti noa, ma vi darò degli assaggi, a partire dal piccolo albero bianco e rosso che apre questo mio post.
4

Dicembre….ed è già Natale! - by tyziana

Foto 1a

E’ appena arrivato dicembre….ed è già Natale!! ^^
Ed ora vi spiego il perché!

Il primo ad arrivare è stato il pacchettino a sorpresa che mi ha spedito il mio amico Andrea, che ringrazio tantissimo, perché oltre ai semi dal suo giardino, come mi aveva annunciato, mi ha anche regalato una confezione di un gustosissimo pesto genovese artigianale,  che ho già provato recentemente!
5

Semine primaverili: bilancio semiserio di una seminatrice compulsiva–by serena/josie

nasturtium
Vi sono certe malattie che, una volta contratte, hanno uno sfogo virulento e poi, non si sa bene per quale motivo, vanno in quiescenza.
Poi, all’improvviso, si ripresentano, più moleste e perniciose di prima.
Per me si tratta della semina.
Della serie, “A volte ritornano”.
4

Autunno e i primi lavori in giardino–by tyziana

Foto 1

Siamo finalmente anche qui in pieno autunno e sono arrivate le piogge costanti e benefiche di novembre.  Mese di lavori in giardino.

Finora ho poltrito fin troppo, proprio come i miei aiutanti fannulloni!
Non posso rimandare oltre i miei impegni di giardinaggio. Soprattutto perché devo ancora piantare i bulbi!
4

Anemoni e Nuvole:un bouquet autunnale–by Serena/Josie

anemone japonica
All’inizio dell’autunno il giardino conserva ancora poche e preziose fioriture.
Una di queste è quella degli Anemoni japonica, ne ho un gruppo in mezzombra.
Fino a qualche giorno fa erano in fiore: una nuvola bianca.
4

In giardino senza fretta… - by tyziana

Foto cover

C’è un detto che dice: “La calma è la virtù dei forti”
La chiamano anche la “pazienza del giardiniere”, quella di saper aspettare il momento giusto, soprattutto per quanto riguarda le potature in giardino.

Siamo in pieno autunno ed ancora in giardino io ho fatto ben poco.
Complici le alte temperature registrate fino a pochi giorni fa qui in Sardegna ed un autunno che non voleva decollare, ma soprattutto la mancanza delle tanto sospirate piogge, ho rallentato i miei ritmi nella manutenzione del giardino.

8

un giardino con le spalle al muro–by Serena/josie

foliage 1
A fine settembre passeggiavo fra le strette vie di un piccolo borgo di mare, ficcanasando qua e là.
A tempo perso, come si dice..
Una sorpresa però mi aspettava dietro l’angolo, ed era color lampone.
1

Arti noa: tutto in un blog - by Delia


Come in una musica, all'inizio erano poche, pochissime note quasi impercettibili che stringevo intorno a me. Ho sempre avuto un forte legame col passato, ore trascorse accanto a mia madre per imparare i segreti dei "passatempi da donne". Cresceva dentro di me l'interesse per l'antico ed il recupero, nei mercatini domenicali trovavo di tutto, oggetti che raccontavano la loro storia che io ero impaziente di ascoltare.
5

Coroncine d’autunno - by tyziana

Foto 1

E’ arrivato anche novembre e la situazione meteorologica ancora non è mutata.
Nonostante il cambio di orario e l’autunno inoltrato, qui sembra sempre settembre, ossia fine estate. Tanto sole e niente pioggia!

In giardino non ho quasi ancora osato toccare nulla, intendo le potature, quelle serie e drastiche in vista dell’inverno ( Inverno?? ),   giusto qualche taglio qua e là per pulire qualcosa di troppo.
2

Ortensie e una vecchia teiera–by Josie

hydrangea old rose
Messa così, sembra di entrare in punta di piedi in un interno inglese, con tanto di porta che cigola, centrini, il fuoco che scoppietta nel camino, e una vecchina che ricama.
Sbagliato!
Questo bouquet è il risultato di un’azione fulminea, di rapidità di intenti e, pure, di un pizzico di rischio..
2

Arti noa: Halloween e le zucche - by Delia

Questo lungo weekend di fine ottobre mi vedrà come espositrice Arti noa nella mia città, Cagliari nello spazio dell' Ex Artistico dove è stato creato l'evento Corner Market - Halloween Edition.

Per questa occasione mi serviva qualcosa che simboleggiasse lo stile Halloween... allora ho scelto quella che si avvicina di più al mondo della natura: la zucca. Ed è stato divertente! Partendo dai colori più realistici sono passata a quelli più lugubri, a volte legati alle stagioni, e le mani sono state instancabili e hanno lavorato di pari passo con la fantasia.
Tante, tantissime zucche hanno danzato sul mio tavolo da lavoro per giorni, prima di trovare il loro posto nei pannelli a loro destinati.
Ho realizzato anche altre creazioni, per me che amo la natura questa è sempre presente in ciò che faccio, e l'ho espressa in varie forme.

Se siete nei dintorni, se vi piace giocare e se amate l'handmade, vi consiglio di fare un salto in Piazzetta Dettori a Cagliari dal 29 ottobre al 1 novembre, a presto!

2

Agricola ed il Festival d'Autunno - 2° Parte – by tyziana

Agricola-Garden-Festival-d-Autunno_width1400

Eccomi di nuovo qua, pronta a raccontarvi ancora del Garden Festival d’Autunno ad Agricola Home&Garden   e di quello che ho potuto vedere in occasione della mia visita a settembre! ^^

A farmi da Cicerone in giro per il Garden, il titolare Giacomo Brusa, che è stato davvero gentilissimo e disponibile e mi ha raccontato la storia della sua avventura in Agricola.

3

Agricola e il Festival d’Autunno - 1° parte–by tyziana

Foto 002-1

Continua il racconto del mio recente viaggio di settembre  al centro e nord Italia.

Una delle tappe del mio viaggio  è stata la città di Varese.
Più precisamente la meta è stata Agricola Home & Garden,  l’Azienda creata dal suo titolare Giacomo Brusa, giovane imprenditore varesino, che ha realizzato per la prima volta in Italia una proposta di garden center innovativa, ispirata a moderni modelli internazionali e che mi ha invitata in occasione del Garden Festival d’Autunno che si teneva in quei giorni, su iniziativa dell’AICG, Associazione Italiana Centri Giardinaggio.

0

Un piccolo bouquet d’autunno - by tyziana

Foto prova

Siamo a metà ottobre, arriva finalmente la tanto desiderata pioggia a ristorare il giardino, provato da una lunga estate siccitosa.

Diversamente da altre zone sia d’Italia che d’Europa,  dove vedo immagini di giardini ancora felici e fioriti, sono poche  le fioriture nel mio giardino, probabilmente stressato dopo mesi di temperature roventi.
A rallegrarlo ci pensano però i coloratissimi aster e le ultime dalie della stagione.
8

La recinzione vi ha stancato? fatela nera!–by Josie

Giardino di Cesar Manrique - Lanzarote
A parte questo titolo con un pizzico di provocazione, la questione di come fare una recinzione in giardino non è certo secondaria.
La recinzione, se vogliamo, è un po’ la “cornice” delle nostre bordure, ciò che non dovrebbe solo schermarci (per chi ama la privacy) dal vicinato e dalla strada ma anche mettere in risalto le essenze piantumate.
4

Ortocolto – Edizione autunnale - 3° parte

cartolina-2016-1

Terza ed ultima parte del reportage su Ortocolto a Busseto.
Ancora una volta mi colpisce la sede romantica della manifestazione, con il parco della Villa Pallavicino ed i suoi maestosi alberi secolari
3

Ortocolto – Edizione autunnale - 2° parte

cartolina-2016-1

Riprendo il racconto dell’evento Ortocolto in edizione autunnale.

Quando nella 1° puntata parlavo di quanto mi senta come in famiglia con gli amici dell’Associazione Ortocolto, dicevo sul serio!
Lia Monfroni, una delle volontarie dell’Associazione, infatti, in queste occasioni mi ospita a casa sua e di questo la ringrazio davvero tantissimo!  Giungere a casa sua  è un po’ come essere catapultata in un altro mondo, allegro e  super colorato, dove hai la sensazione di essere Alice nel paese delle meraviglie!

1

Ortocolto–Edizione autunnale - 1° parte

cartolina-2016-1

Si è svolta recentemente, il 17 e 18 settembre scorsi, l’edizione autunnale di Ortocolto, una ricca manifestazione florovivaistica di cui vi ho già parlato nei miei precedenti post qui sul blog,  nella versione primaverile del mese di maggio.

L’evento è organizzato dall’Associazione culturale Ortocolto,  che, col Presidente Silvio Mezzadri, che si avvale della stretta collaborazione delle volontarie Josella Calantropo, Lia Monfroni e Giovanna Oro, tra gli altri,  si prefigge la promozione delle bellezze, i prodotti  e le arti tipiche del territorio.
2

Il giardino si rinverdisce - by Delia

Beh, che dire... dovevo fare un post sul seccume in giardino per far arrivare la benedetta pioggia di fine estate, e ce n'è stata, di quella intensa ma gentile e duratura, quello che serviva per nutrire bene e a fondo il terreno, in preparazione dei lavori autunnali.
5

Le grasse sconosciute - by Delia

Non sono una appassionata di piante succulente, perchè, lo confesso, non le so maneggiare e mi pungo sempre. Le poche che ho sono per lo più senza spine, per comodità. Ma in un giardino le piante grasse devono avere un loro angolo, e il mio è questo, vicino alla casa, messe un po' a semicerchio e mescolate alle pietre che ogni tanto raccolgo in giro.
7

Perugia Flower Show Winter Edition: 17 e 18 Settembre appuntamento da non perdere!

pfs winter
Perugia Flower Show, mostra mercato di piante rare ed inconsuete, anche quest’anno torna con il suo appuntamento autunnale il 17 e 18 Settembre 2016 nella splendida cornice dei Giardini del Frontone, in Borgo XX Giungo a Perugia.
2

Appunti di viaggio–il tour modenese

89fe881d49a0e498de0b6711d3736868

La valigia è quasi pronta! mancano poche ore che mi separano dall’aereo che mi  porterà ancora una volta a Parma,  più precisamente a Busseto,  per l’appuntamento con l’edizione autunnale di Ortocolto!

2

Agricola garden festival d’autunno - by tyziana

Agricola-Garden-Festival-d-Autunno_width1400

Vi ricordate?
In gennaio partecipai al Convegno nazionale dell’AICG, tenutosi quest’anno presso la Fondazione Minoprio, dove parlai del blog e della mia esperienza di giardiniera appassionata.
Potrete leggere i miei vecchi post qui.

In quell’occasione ho avuto modo di conoscere molti dei titolari più importanti Garden Center del nord Italia, affiliati all’Associazione AICG, fra i quali anche il Sig. Giacomo Brusa, titolare di Agricola Home & Garden, un famoso garden center di Varese.
1

Ortocolto–il reportage - 4° Parte - by tyziana

IMG_201609250_010502

Settembre ed è tempo di nuove manifestazioni florovivaistiche!
In calendario ne sono previste almeno due o tre per ogni weekend! Quindi per gli appassionati come me ci sarà da divertirsi!

Io mi divertirò e tanto, ne sono sicura, insieme a tanti nuovi amici, alla prossima edizione autunnale di Ortocolto, che si svolgerà il 17 e 18 settembre prossimi a Busseto ( Parma ) nella suggestiva cornice di  Villa Pallavicino, sede del museo del grande musicista Giuseppe Verdi.

2

Settembre e…la giusta luce! - by tyziana

IMG_201609245_041927

Oh Settembre!
Finalmente sei arrivato!

Sì, lo so, in effetti  è solo un giorno in più oltre il 31 agosto, ma…la differenza c’è e si vede subito!
O almeno, è l’impressione che si ha, voltato il foglio del calendario, tutto è diverso ed anche la voglia di lavorare in giardino ( oltre alle innaffiature! ) è tornata!

Infatti stamattina ho cominciato subito con grandi potature alla Phymosia umbellata e alla Duranta erecta o repens, cresciute entrambe  decisamente troppo,
5

Agosto: la sete in giardino - by Delia

Libertia grandiflora
La mia regione (la Sardegna), si sa, ha sempre avuto il problema della scarsità idrica nella stagione estiva. In alcune zone più di altre, dove l'approvvigionamento idrico dipende da piccoli bacini di raccolta di acque piovane che col caldo tendono a prosciugarsi senza avere la possibilità di allaccio alla rete idrica comunale o regionale.
Quest'anno le piogge sono state piuttosto scarse e soprattutto non piove seriamente dal mese di aprile, quindi l'invaso del condominio dove ho il giardino è agli sgoccioli.
4

Fioriture di Agosto: alcalthaea parkallee - by Josie

alcalthaea parkallee
In una zona del giardino, ho creato una bordura impostata sulle graminacee, iris (che hanno dato spettacolo nel mese di maggio) e fioriture, prevalentemente nei toni chiari, per illuminare.
Un punto focale di questa bordura è l’Alcalthaea suffrutescens “Parkallee”, messa a dimora un paio di anni fa. Dopo una timida fioritura nell’anno passato, quest’anno ha dato il via alle danze già dal mese di luglio e sta continuando imperterrita, nonostante il caldo di agosto.
3

Appunti di viaggio–In punta di piedi nel giardino fatato di Camilla - by tyziana

IMG_201608237_041110
Chi mi segue anche su Facebook, sa che la mattina nei miei buongiorno parlo sempre, ovviamente scherzando,  del mio giardino come il giardino delle fate.

Bè, io un giardino fatato l’ho visto sul serio e oggi ve lo voglio raccontare!
5

Dalie: una nuova passione! - by tyziana

IMG_201608229_093954
Quando a gennaio Josie/Serena ha pubblicato qui sul Furighedda gardening blog il suo post sulla fiorista di New York Saipua, mi sono subito innamorata dei suoi bouquet e soprattutto dei colori delle Dalie da lei usati per comporli



1

Agosto in Giardino: un bouquet con le potature–by josie

daucus carota
Col caldo dell’estate il giardino si rilassa, le fioriture estive procedono calme e inondate dal sole. Anche il giardiniere prende un po’ di fiato, ma non è detto che possa starsene con le mani in mano.. (ma quando mai?).
Cosa fa il giardiniere in agosto?
4

Fritto misto! - by tyziana

IMG_201608219_020101

No, non si tratta del menù previsto per la cena di giovedì sera, quando è venuta in visita la mia cara amica  Sophie, col marito Rodolf e la figlia Angele. 
Ma vi spiego subito il perché del titolo!  Winking smile
2

Appunti di viaggio–com’e’ l’autunno a le paradis des papillons? - by tyziana

IMG_201608214_074751

Salve a tutti! ^_^
E’ da tanto che non vi racconto dei miei viaggi vero?
Voglio ricominciare dallo scorso autunno ed esattamente dai primi di ottobre del 2015, dopo  la mia visita ad Orticolario a Como, il mio viaggio proseguì prima per Legnano, ospite della mia adorata amica Ada ( vi ricordate? Organizza tutti gli anni, insieme all’associazione di cui fa parte, la Festa delle erbe al Borgo di Rollo ) che mi ha accompagnata poi, insieme al marito Alberto, in quel di Padova, o meglio nei dintorni di Padova e precisamente a Le paradis des papillons, il giardino di Michele e Melissa, splendidi amici che mi ospiteranno poi per la notte.
7

Fioriture estive: le hemerocallis–by josie

hemerocallis lullaby baby
Dalla metà di giugno circa, col caldo che inizia a farsi prepotente, le hemerocallis iniziano la loro esplosione fiorita, animando le fioriture estive.
Questa pianta, che in inglese viene chiamata “daylily”, porta una serie di boccioli su uno stelo slanciato, ognuno dei quali resta aperto un solo giorno. Direte.. ma allora la fioritura dura pochissimo! E invece, no, scegliendo con un poco di attenzione fra hemerocallis precoci e tardive ho coperto più di un mese di fioritura, dalle prime di metà giugno, fino alle ultime in questi giorni della seconda metà di luglio.
4

Agapanthus nella finta bordura–by tyziana

28354576305_77b175e054_o
Ciao amici! eccomi di nuovo qui a parlarvi stavolta del mio giardino estivo!
Siamo a luglio e dopo un inizio incandescente ( con oltre 38° ogni giorno! ) è arrivato il “santo” maestrale che ha notevolmente abbassato le temperature di almeno 10°!

Fra le piante prettamente estive, amo soprattutto gli agapanthus.
Così come per gli allium, in qualunque varietà e colore esistano! Li amo alti, medi o bassi, azzurri o bianchi, sono bellissimi in ogni caso!
La loro caratteristica infiorescenza è affascinante sin dal bocciolo, con tutte le sue sfumature azzurro cielo
4

Per le strade di Rollo - by Delia

Rollo... è la seconda volta che vengo da te, e non mi ero ancora addentrata lungo le tue strade strette e ripide, ma stavolta, complice un breve temporale ed un'aria quasi immobile e un po' cupa sono scesa verso il tuo belvedere dietro la chiesa della SS.Trinità. Andora si distende verso il mare calmo, protetta dal verde alle sue spalle. 
1

17° FESTA DELLE ERBE AL BORGO DI ROLLO - 2° PARTE - BY TYZIANA

IMG_201607194_044556

Siete pronti per la seconda puntata del reportage sulla Festa delle Erbe al Borgo di Rollo?
Mettetevi comodi perché sarà un po’ lunga, ho ancora tanto da mostrarvi!

Torniamo al verde e agli stand per gli appassionati di giardinaggio con il vivaio di Mauro Colla, specializzato in piante acquatiche, che proponeva diverse soluzioni per mini laghetti o anche semplici tinozze di zinco o di legno per ninfee, equiseti e tante altre specie a fare anche da contorno, come i bellissimi aceri
1

Nel giardino delle fate anche lo sfiorito ha un suo perche’ - by tyziana

IMG_201607193_015326

Dopo una domenica infuocata in città, non c’è niente di meglio che fare un bel giro in giardino al mattino presto, per innaffiarlo e rigenerare sia lui che me! Winking smile

Prima di pubblicare la seconda puntata sulla Festa delle Erbe al Borgo di Rollo, vorrei parlarvi un po’ del mio giardino.
Ho sempre amato poco tagliare i fiori per portarli dentro casa, preferisco ammirarli direttamente sulle mie piante in giardino.
Ma c’erano alcune Dalie che cominciavano ad accusare un po’ di… “vecchiaia”. D’altronde sono fiorite già da qualche settimana ed il caldo di questi giorni le sta mettendo a dura prova ed ho pensato anche che tagliando i fiori vecchi stimolerei la pianta a produrne di nuovi.
4

Fioriture Spontanee in Valnerina–by Josie

1467581681529
La Valle dove scorre il Nera si trova in Umbria, un manto di boschi e di verdi il cui incanto sembra essere sorvegliato da antichi borghi arroccati, nella foto la minuscola Cerreto di Spoleto.
Vi sono molte cose da esplorare, Vallo di Nera, Ferentillo, antiche abbazie.. ma, per ritrovare il passo del respiro, ho percorso l’itinerario dei castelli che, partendo da Cerreto di Spoleto, si snoda fra Roccatamburo, Poggiodomo, Usigni fino a giungere a Monteleone di Spoleto.
Vedere questi piccolissimi paesi conformati ancora come antichi castelli è commovente, sembra che il tempo si sia fermato.
Questa strada, per chi soffre del noto strabismo botanico (un occhio, quello lato scarpata in genere, tende a sviarsi teso a catturare qualche possibile preda…ehm.. fioritura di spontanee) è una miniera, in questo inizio estate che qui è come se fosse ancora piena primavera..
1

17° Festa delle Erbe al Borgo di Rollo - 1° parte - by tyziana

IMG_201607186_012104

Ci siamo! Anche il mese di Giugno se n’è andato ed ha ceduto il passo a Luglio, che si prospetta  caldissimo,anzi direi proprio rovente! Anche oggi abbiamo superato i 35°!

A metà giugno ho partecipato,  per il terzo anno consecutivo, alla manifestazione della Festa delle Erbe al Borgo di Rollo, in Liguria, dietro invito della mia amica Ada Buzzi, membro e socio fondatore della Associazione culturale “Amici della Festa delle Erbe”, di  nuova costituzione e  che si occupa dell’organizzazione della festa.
2

Arti noa: la banda dei fari - by Delia

I fari, così affascinanti... evocano il mare, le tempeste, i marinai, onde e lontananza ma anche casa...
sono ottimi spunti di lavoro, e avendoli già disegnati su legno mi son detta: perchè non crearli anche tridimensionali?
1

Woodlucker e i fiori di carta–by Josie

woodlucker-1464214927292
In questi giorni di gran caldo, passo diverso tempo ad innaffiare il giardino per salvaguardare le annuali da seme che stanno iniziando la fioritura.
E che cosa pensi mentre bagni fiori assetati? Pensi a fiori che non hanno sete..
Ann Wood, dello studio artistico Woodlucker, crea fiori di carta, colorati e delicati, unendoli poi in composizioni che richiamano lo stile delle stampe botaniche o dei fiori pressati.
4
Back to Top