Autunno e i primi lavori in giardino–by tyziana

Foto 1

Siamo finalmente anche qui in pieno autunno e sono arrivate le piogge costanti e benefiche di novembre.  Mese di lavori in giardino.

Finora ho poltrito fin troppo, proprio come i miei aiutanti fannulloni!
Non posso rimandare oltre i miei impegni di giardinaggio. Soprattutto perché devo ancora piantare i bulbi!

Prima di farlo però devo procedere con le potature di tutte le erbacee, le graminacee, le rose e fare un po’ di pulizia, anche dalle foglie degli alberi di ciliegio  e dalle bacche cadute dall’Eugenia myrtifolia, per capire dove e come piantarli.

Foto 15
Foto 16

Il giardino al momento è sul serio una giungla, che prima o poi dovrò domare!

Foto 2

Foto 3


Sono rimasta un po’ indietro con le potature, ma qualche lavoro l’ho portato avanti.
Il piccolo Batman sembra volermi avvisare che il prato piccolo ha cominciato a dare segni di cedimento.

Foto 4

Trattandosi, infatti, di prato Paspalum vaginatum  di tipo macroterme, adatto cioè a climi caldi e posizioni soleggiate, va naturalmente in letargo nelle stagioni più fredde.


Ho deciso perciò di seminare un tipo di prato microterme, con una buona percentuale di Loietto perenne, adatto a posizioni più ombreggiate e quindi ideale in questa stagione.
Ho fatto un miscuglio di terriccio leggero e concimato e  sabbia a cui ho aggiunto i semi

Foto 7
Foto 6

e l’ho cosparso su tutta la superficie del prato piccolo

Foto 5

Dopo circa una decina di giorni già si vedono i risultati

Foto 8
Foto 9

e il piccolo Batman sembra approvare il cambiamento! ^^

Foto 10

Foto 13

Ho anche deciso di seminare in questo periodo i semi della Orlaya grandiflora, un’annuale deliziosa, che ho già avuto negli anni scorsi, da accompagnare alle fioriture di primavera

Foto 14

Foto 17

Le ho seminate in una vaschetta, dove ho sempre avuto i risultati migliori, ed ecco che,  dopo pochi giorni, già spuntano le nuove piantine!  E con le piogge di novembre non devo nemmeno preoccuparmi di innaffiarle costantemente! Winking smile

Foto 19
Foto 18

Quando saranno abbastanza cresciute, in primavera, le  trasferirò  direttamente a dimora.

Ho anche effettuato qualche talea per riprodurre alcune piante di Plecranthus purpurea ‘Nico’ e di Plectranthus neochilus e sono già attecchite  e formeranno nuove piantine per nuove combinazioni in giardino.

Foto 20
Foto 21

Ma, soprattutto, ho cominciato le drastiche potature all’albero dello Schinus molle.
O meglio,  in conseguenza ad un intervento di manutenzione dei pali della luce da parte degli operai dell’Enel,  mi sono ritrovata un mucchio di rami potati da smaltire ed è stato un duro lavoro, che ancora non è finito!!

Foto 22
Foto 26

Foto 24

Foto 23
Foto 25

E sono solo agli inizi dei lavori che ancora devo affrontare…..

4 commenti

  1. Bonsoir Tiziana avant d'allez me coucher je tenais à regarde votre article au combien agréable et quel travail de le rédiger .
    Votre jungle est en pleine réfléxion voilà une belle solution votre gazon avec vos soins il commence à être beau ,,vos semis de plantes sont un plus à la belle saisons les trois plantes seront parfaites et j'apprécie les photos de vos semis un beau travail.

    La coupe de votre arbre vous donne un sacré travail à faire disparaitre toutes les branches mais vous voilà avec une belle allée dégager ,c'est les chats qui sont heureux .
    Vos photos donnent un bel aperçu de votre travail tout cela avec vos adorables compagnons qui doivent vous suivre pas à pas .
    Merci Tiziana pour cet article de vos premier travaux d'automne .
    Beau dimanche à vous à présent dodo sur des rêves de votre jardin.
    Emmanuelle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bonjour et mille merciiii!!!! 😘😘😘
      Ti ringrazio davvero di cuore Emmanuelle!! ❤
      Non solo lo hai letto alle due e mezza di notte, ma hai anche pubblicato un super commento!!! Merci!! Je t'adore!! 😍😍
      Bon dimanche trés chère! Bisous bisous!
      Titty

      Elimina
  2. Ma non è vero che hai poltrito! Hai già fatto un sacco di cose!! Talee, semine..pure il prato nuovo! Brava Titti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, hai ragione Serena, ma in confronto a quello che vorrei fare, ma non ho ancora voluto o potuto iniziare è poca cosa!
      Tu, per esempio, so che sei molto più avanti con le semine! 😉
      Magari ci puoi illustrare quanto in un post?
      Baci!
      Titty

      Elimina

Back to Top