Come fare una ghirlanda con i doni del bosco - by Serena




Idea per fare una ghirlanda con le foglie e le bacche del bosco




Quest'anno è iniziato con qualcosa che per me 'sa di buono': una lunga passeggiata nei boschi attorno al mio paese.
La dolcezza delle colline toscane è accompagnata da ombrose macchie di bosco, le querce e i lecci a sovrastare gli aceri campestri con la loro imponenza.
Ho raccolto qua e là, badando a comporre la ghirlanda con foglie, bacche, qualcosa di argentato e qualcosa di leggero.
Ecco cosa ho trovato:

  • foglie di quercia, di un bel tono caldo di marrone, con le venature in rilievo
  • bacche di biancospino, tonde e rosse, attenzione a non pungervi se le volete raccogliere!
  • i capolini sfioriti di un'erba spontanea che in estate si copre di capolini gialli (direi che la preferisco sfiorita)
  • qualche tralcio di ginepro (alcuni tralci portavano già le bacche che userò in una prossima ghirlanda)



Finalmente posso utilizzare le ghirlande che ho formato con le potature verdi del glicine!
Ho in giardino un glicine abbastanza grosso ed ogni anno è una lotta per cercare di contenerlo. Poto le 'liane' quando sono ancora verdi (e prima che si attacchino ai rami delle piante vicine, argh!), le raccolgo assieme e intrecciandole leggermente le chiudo in un cerchio, viene un po' sformato, ma lo preferisco irregolare.



Inizio a disporre le foglie, alternandole alle bacche di biancospino e ai piumini, mi fermo a circa metà lavoro per controllare come sta venendo la ghirlanda..
Per agganciare i vari mazzetti alla base della ghirlanda uso un filo di ferro ricoperto di cartone, ma è un po' rigido.. mi devo ricordare di utilizzare lo spago per fioristi la prossima volta!
Non completo tutta la ghirlanda, preferisco lasciare a vista una parte della base di glicine.



Il risultato è una ghirlanda semplice, che potete provare a rifare dopo una bella passeggiata in campagna.
Trovo un valore speciale nell'iniziare l'anno nel bosco, dove il mio cuore ha le radici più forti.
Per me il bosco è un po' casa..




3 commenti

  1. Bonjour Serena .Une petite merveille votre couronne et quelle bonheur d'habiter cette région magnifique qu'est la Toscane .J'aime que vous avez laisser un peu de la glycine cela donne un charme supplémentaire .
    Merci Serena et très belle journée à vous .
    Emmanuelle

    RispondiElimina
  2. Bella idea per l' anno appena iniziato.
    Un sincero augurio di proseguirlo nel migliore dei modi.
    Complimenti per la vostra creatività e sensibilità. Merce molto rara.

    RispondiElimina

Back to Top