colori di flora, colori di fauna, by Delia

Questo fine settimana, durante le mie solite passeggiate dedicate all' osservazione del giardino, ho avuto modo di notare che i colori non appartengono solo alle piante e ai fiori, bensì anche agli animali. Innanzitutto vi mostro il risultato delle semine effettuate quest'autunno: Escholzia White Linen e Papaver somniferum Black Peony, insieme a salvia sclarea e Cavolo nero di Toscana, che trovo molto decorativo
Altra zona, altri colori: un Pelargone a mio parere bellissimo, ma di cui non so il nome, è in fiore da aprile, e continua a regalarmi queste meraviglie, sembra quasi che abbia voluto aspettare che la lavanda a fianco fiorisse

Marrubium incanum, fiore bianco


Foglie curiose di una felce spontanea che si prepara al riposo estivo, e subito dopo le gigantesche foglie del Pelargonium Chocolate Mint, ormai senza la colorazione invernale, ma con venature evidenti


M.me Pierre Oger, con la sua piccola e delicata corolla
Questa rosa, appena sboccia è di colore aranciato, ma io la preferisco così, quando ormai è in sfioritura



Altra novità piacevole, il Teucrium chamaedrys, la cui inaspettata fioritura delicata mi ha fatto pensare a delle piccole rose

Il Geranium magnificum, sparso qua e là, ravviva zone altrimenti spente, solo che io credevo fosse blu....pazienza!

L'aiuola delle tre pietre comincia davvero a prendere forma e colore
Allium sphaerocephalon, seguito da un verbascum spontaneo




Ed ecco a voi la parata colorata di alcuni abitanti del giardino: bruco multicolore ed insetto blu goloso dei fiori delle Stachys lanata




Ed infine, una versione in bianco di un ragno, che passeggia sopra una capsula di Papaver somniferum



Il giardino riserva sempre delle sorprese gradevoli, non credete?

8 commenti

  1. beautiful flowers ! I love the old brick paths you show part of, thanks ! Gina

    RispondiElimina
  2. You are right a garden is full of little surprises every day. Your flowers are ally pretty but I love the black peony poppy! the little creatures are pretty also.
    Carolyn

    RispondiElimina
  3. Noooooo troppo carini i tuoi insetti...dovresti allevarli...mai visti!!!

    RispondiElimina
  4. No, gli insetti, come gli uccelli, devono stare liberi, hanno un compito molto importante in natura e lo devono svolgere. Grazie a loro io posso godere dei frutti degli alberi, e il loro volo è piacevole a vedersi!
    Thanks for your sweet words, Gina and Carolyn!

    RispondiElimina
  5. la pivoine est superbe et les photos d'insectes et de l'araignée aussi.. bravo...elfi

    RispondiElimina
  6. Decisamente migliorata la mano della fotografa, sei riuscita a cogliere istanti preziosi e curiosità nel tuo giardino. ;)
    La passeggiata mattutina in giardino è anche una mia buona abitudine, per scoprire nuove fioriture o nuove gemme o piante che non pensavi sarebbero più spuntate e fare magari incontri particolari come il bellissimo ragno bianco sulla capsula del papavero.
    Molto belli gli abbinamenti di fogliame che stai creando in giardino, sono rimasta affascinata dalla fioritura del Teucrium chamaedrys, che non conoscevo.
    E' bello, vero, scambiarsi informazioni su piante sconosciute, impariamo tanto anche fra di noi :D

    RispondiElimina
  7. Urca delia, quanti begli abbinamenti da scopiazzare!!! :D..il papaver black peony lo devo prendere al volo...dici che si potrebbe seminarlo in piena terra in autunno??
    E mi segno anche il marrubium, non lo conoscevo e mi piace molto. ;)
    Molto istruttivo questo post!
    Sorvolo sul fondello che avete voi sarde nel trovarvi in giardino delle spontanee meravigliose come quel verbasco...a sto mondo non c'è giustizia...

    RispondiElimina
  8. Tutto molto ben accoppiato e poi....
    l'Allium sphaerocephalon è già sulla lista acquisti..èhèhèh :X

    RispondiElimina

Back to Top