Tempo di raccolta semi e tempo di talee - by tyziana


Foto 1
Eccole le capsule!
Sono arrivate a maturazione ed è arrivato il momento della raccolta dei semi per il prossimo SOL 2016! Occhiolino

In attesa del prossimo post sul viaggio fra Toscana e Liguria, Vi racconto la mia mattina in giardino.
Avendo tante specie e varietà in giardino, ho deciso di dedicare la mattina alla raccolta dei semi poco per volta.
Oggi è stato il turno della Lysimachia atropurpurea ‘Beaujolais’ una splendida perenne, dalla caratteristica fioritura, molto usata nelle bordure anche nell’ultima manifestazione del Chelsea Flower Show, come potete vedere da questa immagine presa dal blog https://kgarden.wordpress.com/2014/05/
img_3416_lysimachiaatropurpureabeaujolais
La mia è ancora piccola, acquistata in marzo a Milis dall’Erbaio della Gorra, ma è fiorita in primavera e la sua fioritura è durata per tanto tempo!
Foto 2Ma ora è arrivato il momento della raccolta dei semi.
Quindi faccio un taglio appena sotto la parte sfiorita, lasciando il piccolo arbusto potato e prendo le infiorescenze secche da raccogliere in sacchetti di carta, affinché si asciughino bene durante l’estate

Foto 6Foto 8
Ma…..tagliando solo le infiorescenze, mi ritrovo anche con qualche pezzo di rametto, una perfetta talea!

Foto 7
Foto 9
Allora parte la “furighedda”!!
Vado sul retro della casa dove ho il mio “pot ghetto” e preparo subito un vasetto con un fondo di argilla e poi  sabbia  e terriccio e preparo le mie talee di Lysimachia atropurpurea ‘Beaujolais’ 
Foto 10
Foto 11
Buona fortuna! Vedrai che ce la fai! Sorriso

Firma post

2 commenti

  1. ah quelle capsule che bella promessa sono! Questo anno vorrei proprio provare a partecipare al SOL, allora comincio anch'io come a te a raccogliere semi ;)

    RispondiElimina
  2. mi sa che il furighedda mi ha contagiato!!!! ...... quante idee!!!!!..... chi semina ......

    RispondiElimina

Back to Top