ortocolto 2018–La creatività 1° parte - By Tyziana

20180607_011828_0001-01

Mi sembra siano passati solo pochi giorni dallo splendido weekend passato a Busseto all’evento florovivaistico ed artistico di Ortocolto!
Invece è passato quasi un mese ed io ho ancora vividi ricordi della bellezza della Villa Pallavicino, incastonata nel suo meraviglioso verdissimo parco, degli amici ritrovati e degli stand sempre più belli ed affascinanti visti durante la manifestazione!

20180609_185945_0001
Silvio e Lia,  dell’Associazione Ortocolto,  hanno rinnovato la loro fiducia in me in qualità di garden blogger e reporter per l’evento e li ringrazio di cuore per questo e devo dire che mi piace davvero tanto collaborare con loro  per la riuscita dell’evento!

Quest’anno la parola d’ordine della manifestazione è stata la Creatività, sì quella con la C maiuscola!
Tanti gli artisti presenti con i loro interessanti ed originali lavori !

Ricordo ancora, quando sono arrivata ad Ortocolto in compagnia del mio carissimo amico Claudio, che viene sempre volentieri con me a questa manifestazione, di aver mentalmente ringraziato Lia per la scelta di nuovi espositrici creative, perché con loro è subito nata un’intesa ed una bella amicizia!

Come con Giovanna Amoruso ed il suo Giovicrea. Al primo colpo d’occhio sul suo stand siamo rimasti incantati dalle sue creazioni in stoffa, specialmente i vasi con i cactus che hanno subito attirato la mia attenzione

20180609_161404_0001-01



20180609_023116_0001-01

ma, soprattutto, mi sono innamorata di questo adorabile grembiule da giardino!

20180609_161347_0001-01


Un’altra graditissima new entry per Ortocolto  è stata Emanuela Pitozzi e il suo stand Le oche giulive


 

un condensato di idee creative che mi hanno piacevolmente sorpresa!
Ho amato tutto della sua esposizione! Dalle coroncine ( se torna a settembre me la compro assolutamente! ) realizzate in carta di vecchi libri, da appendere in giardino o per arredare casa, ai ciondoli per tutti i gusti, alle splendide lampade di design, semplici ma davvero particolari e con le lampadine con il filamento speciale che le rende uniche!

20180609_023719_0001-01


20180609_164106_0001

Da lei ho preso questo ciondolo con i coniglietti che adoro assolutamente!

20180609_163930_0001


Un altro piccolo tocco di classe, insieme al pacchetto per gli acquisti, un piccolo aforisma a scelta

20180609_174105_0001-01


Proseguendo fra gli espositori, ho finalmente incontrato la mia amica Monica Ferrari, conosciuta virtualmente su Facebook grazie ad Ortocolto, con cui collabora attivamente pubblicando anche sulla pagina di FB.
Il suo stand Poesie di carta è assolutamente delizioso!

20180609_032303_0001-01

Curato nei minimi dettagli, a cominciare dagli ombrelloni bianchi a cui ha appeso alcune delle sue poetiche opere ed i suoi Kokedama, piccoli bonsai volanti, un metodo di coltivazione nato appunto in Giappone nel 1600.

20180609_041222_0001-01

La loro particolarità sta nel fatto di non avere un vaso, ma il terriccio, un miscuglio di materiali che deve risultare compatto, è avvolto dal muschio e legato al pane di terra. Poi si possono appendere dove vuoi.
Ne sono stata talmente entusiasta che me ne ha regalato uno e la ringrazio tantissimo perché nel mio giardino ci sta benissimo! ^^


Ma la sua creatività non finisce qui! Poesie di carta  è un misto di lavori realizzati con fil di ferro e con la carta,  con cui lei realizza dei piccoli capolavori!
20180609_175826_0001

20180609_175920_0001-01

20180609_163157_0001


E parlando di fil di ferro non posso non raccontarvi del meraviglioso stand di Monica e Giacomo Martucci Ventura, Fildiferro decor.
Vi avevo già parlato di loro nei reportage della passata edizione di settembre in questo post.

Il loro cammino è iniziato negli anni ‘90, “il libero pensiero, il nomadismo.  Avevamo un sogno: non assomigliare a nessuno” .

20180609_021121_0001-01

Comincia così il suo racconto ed io sono stata lì ad ascoltare ammirata  dei loro girovagare fra mercatini della Provenza, con coraggiosa temerarietà, muovevano i primi passi ed infatti nei loro lavori l’ispirazione francese c’è tutta!
A cominciare dal carrettino vintage ai cesti di ispirazione provenzale, ma anche italiana, me ne ha illustrato diversi modelli,

20180609_163902_0001


20180609_182825_0001-01



Io sono rimasta ammaliata dai fiori giganti in fil di ferro, ma soprattutto dal gioco della mia immagine riflessa in uno dei loro specchi, di cui non mi sono accorta allo scatto della fotografia!
20180609_182915_0001-01

Ho portato a casa un piccolo ricordo di questo delizioso stand in una piccola opera d’arte, nata dalle mani creative di Giacomo ed abbellito ulteriormente da Monica, con alcuni piccoli boccioli di rosa a cui io ho aggiunto alcune nigelle ed altri boccioli delle mie rose

Copia di 1


E’ stato un piacere incontrare anche quest’anno la mia cara amica Lucia Monticone, conosciuta  esattamente un anno fa proprio qui ad Ortocolto!
Sempre più brava nel creare le sue Le mollette di Lucia, piccole spillette o calamite o bomboniere. il suo assortimento è sempre più curioso ed originale

20180609_030230_0001-01


20180609_215730_0001-01

Fra gli artisti del legno,  fedeli alla manifestazione Ortocolto, il mastro Ettore Gastini,  di cui mi è piaciuta molto l’esposizione dei suoi manufatti dentro una barca in legno

20180609_005535_0002


ed il “Mastro Geppetto” Guido Peruccon, con i suoi deliziosi Pinocchio, a cui rivolgo un augurio di buona guarigione dopo l’incidente ad una mano che ha avuto recentemente mentre lavorava ai suoi oggetti in legno

20180609_015144_0001-01
Fra i tanti oggetti davvero carini nel suo stand ho preso una etichetta in legno con la scritta “Giardino” che sto usando spesso nelle mie foto che pubblico su Facebook

20180609_222127_0001-01

Fra le curiosità mai viste, mi hanno colpita sicuramente i coloratissimi ed originali  stand di Gioielli d’aceto di Angela Mosti, aceto ricavato dagli zuccheri di frutta e dagli aromi di petali di rose, sono racchiusi in elegantissime  bottiglie da profumo

20180609_020246_0001-01

e  quello coloratissimo di Daphnedj Decò, con le scatole golose a forma di  torte e pasticcini, realizzate in panno lenci e stoffe vivaci

20180609_230810_0001

Un altro fortunato incontro ad Ortocolto, quello con Diletta Mazzoni, che finora conoscevo solo attraverso le pagine di Facebook, davvero una piacevole scoperta!
I suoi manufatti di cucito creativo e di acquarelli su stoffa sono veramente bellissimi!

20180609_014120_0001-01


20180609_231844_0001-01

Vi giuro che c’era l’imbarazzo della scelta! Erano tutti bellissimi!
Ma un ricordo l’ho portato a casa,  ho un debole per i cuscini ed ho acquistato uno di questi con un delicatissimo disegno dai fiori delicati

20180609_164243_0001



Per il momento mi fermo qui, ma c’è ancora tanto da raccontare nella prossima puntata! Winking smile

5 commenti

  1. Bonsoir Tiziana .Je suis je crois vote première lectrice .Quel travail votre article avec le nom de tout les créateurs aux multiples talents .Je crois qu'i faut y être pour en apprécier pleinement mais votre article avec votre texte donne une idée de cette fête fabuleuse.
    Avec la complicité de Claudio vous avez fait une belle organisation .
    J'adore la création avec les vieux livres .J'avais vue votre Kodedama dans votre jardin un beau cadeau .
    "Poèmes de papier " fait des merveilles oh je craquerais c'est certain pour leurs belles créations .
    Superbe cette photo surprise dans le miroir ,un beau souvenir .
    Tout mes vœux de rétablissement à votre ami Guido Perruccon les risques de son métier il fait des ouvres splendides les Pinocchio sont superbes .
    Voilà d'où vient votre superbe étiquette que vous mettez toujours en valeurs avec vos fleurs.
    Vos vidéos sont jolis et ceux qui étaient présents vont apprécier de voir leurs stands .
    Les créations en tissus là aussi je crois que j'aurais fait des achats et oui je l'ai vue sur vos photos de votre page fb le fameux coussin bien arriver ....
    Félicitations pour votre article et je vous souhaite beaucoup de lectrices qui ont participer à cette fête et vous rendez un bel hommage à tout les créateurs et créatrices .
    A suivre je vois un second article .....
    Amitié
    Emmanuelle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coucou et mille mercis ma douce Emmanuelle ! Tu es toujours si gentille ! ^^
      Grazie per aver aspettato fino a quest'ora la pubblicazione del mio post!
      I tuoi commenti mi fanno sempre un immenso piacere e ti ringrazio perché apprezzi ogni volta il grande lavoro con cui compongo i miei reportage!
      Je t'embrasse bien fort et te souhaite une douce nuit !
      Bisous d'amitié !
      Titty

      Elimina
  2. une belle exposition ..des créations superbes et un soleil splendide ! bises

    RispondiElimina
  3. grazie ai tuoi splendidi reportage raggiungo posti e persone incantevoli, vivo le esperienze e le emozioni ..standomene comodamente in giardino!! Bravissima Titty

    RispondiElimina
  4. È stato tutto fantastico, i tuoi scatti, video e racconti lasceranno un ricordo indelebile di tanta bellezza.
    Ortocolto e’ stata pura poesia.

    RispondiElimina

Back to Top