Eugenia Myrtifolia in veste autunnale–by Tiziana

20181115_122418_0001

Molti di voi sapranno della potente ed imprevista ondata di maltempo che ha attraversato tutta l’Italia tra il mese di ottobre e gli inizi di novembre e i danni incalcolabili che ci sono stati ovunque.
Ma in particolar modo mi ha colpito la notizia della strage di alberi avvenuta  sulle Dolomiti  a causa delle pazzesche raffiche di vento mai viste prima!

Strage di alberi
L’ingente perdita del patrimonio boschivo rappresenta una ferita profonda per tutti noi, ma soprattutto per i territori colpiti. Prima che i boschi  tornino all’antico splendore dovranno passare almeno 100 anni! Dobbiamo essere consapevoli che siamo in gran parte responsabili dei grossi cambiamenti climatici che stanno manifestandosi sempre di più.

Detto questo, sono molto orgogliosa di aver fatto la scelta, nel mio piccolo giardino, di piantare degli alberi importanti ed oggi vorrei parlarvi della mia Eugenia myrtifolia, nella sua veste autunnale.

20181115_222843_0001



20181115_174614_0001

Avevo già pubblicato un post dedicato a questo bellissimo albero nel lontano novembre 2009, agli albori del nostro blog ed  a  tutt’oggi, non l’avrei mai detto,   è il post più visitato in assoluto sul Furighedda gardening blog!

L’Eugenia myrtifolia è una pianta originaria dell’Australia,  appartenente alla famiglia delle mirtacee. E un sempreverde dalle foglie coriacee e resistenti, molto simili appunto alla pianta del mirto, ma più allungate.
Resistente solo fino ai -5°, può considerarsi una pianta subtropicale, adatta soprattutto alla formazione di siepi di confine.

Fiorisce in tarda primavera, tra la fine di maggio ed il mese di giugno, con fiori riuniti a mazzetti sull’apice dei rami, simili a quelli del mirto ( nella foto ) ma più grandi.
20181117_045904_0001-01
Ma il momento più bello per questa pianta è l’autunno, quando i fiori si  trasformano in bacche color fucsia acceso!

Quando decisi di piantare l’Eugenia nel mio giardino era poco più che un piccolo arbusto, che misi al limitare del giardino esposto al nord, volendola sfruttare come una siepe.
Ma evidentemente la pianta era più ambiziosa e ben presto  decise di diventare un bell’albero.
Sono passati circa venticinque anni, ora è cresciuto talmente tanto che non so quantificarne l’altezza, sarà forse arrivato ai dieci metri e non vuole smettere di crescere!

Nella sua veste autunnale è una vera bellezza, come potete vedere dalle foto scattate in questi giorni

20181117_045806_0001


20181115_180053_0001



20181115_222607_0001

20181115_222629_0001


20181115_222431_0001

20181115_222552_0001

20181115_174446_0001

20181115_222656_0001

Ho girato anche un impressionante video, dove vi mostro l'albero in  tutta la sua spettacolarità, che ho pubblicato sulla pagina di Facebook del Furighedda gardening blog che vi invito a visitare! Winking smile

5 commenti

  1. Bonjour Tiziana .Octobre et novembre fut pluvieux chez vous et grande tristesse dans le décor pour certaines régions ,des années qu'il faut pour refaire de nouveau un paysage ou les arbres reprendront leur droit .
    Superbe chez vous après 25ans ce magnifique Eugénie myrtifolia ,la fleur est belle mais les baies encore plus cet arbre chez vous est un décor à lui seul en cette période et malheureusement chez moi je crois que c'est limite pour le froid en hiver .
    Vos photos sont superbes et derrière l'écran c'est un régal .
    La vidéo sur fb est un enchantement .
    Je vous souhaite un beau weekend et profiter de ce beau spectacle qui s'offre à vous
    Amitié .Emmanuelle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coucou Emmanuelle!
      Merci beaucoup, tu êtes toujours gentil et adorable, vos commentaires ponctuels et gratifiants m'encouragent toujours! Je suis heureux que vous ayez apprécié mon bel arbre Eugenia myrtifolia, qui n’est malheureusement pas adapté à vos températures.
      Je t'embrasse bien fort et te souhaite un bon week-end!
      Bisous !
      Titty

      Elimina
  2. Wouaouh incroyable cet arbre Titty de loin j'ai cru qu'il portait des grosses cerises ou des petites pommes !! C'est superbe très gai et coloré. Ici je n'ai que la petite myrte commune qui fait de semblables petites fleurs et des baies un peu comme des petits cinérodhons ! Beau week-end Titty.

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia! Non avevo mai visto una pianta così bella. Così piena di bacche fucsia, uno spettacolo! Un caro saluto.

    RispondiElimina
  4. Ciao Tiziana! Ne ho visto uno molto piccolo in un vivaio ma il tuo è enorme, veramente un esemplare notevole e con una quantità impressionante di frutti!!! Complimenti!!

    Un caro saluto :)

    RispondiElimina

Back to Top