A spasso con Tauana….. - by Tyziana

Permettetemi questo piccolo OT, fuori tema.
Finalmente, dopo ben due anni di amicizia virtuale, ho potuto abbracciare la mia amica brasiliana, Tauana, che studia in Italia da quasi due anni architettura del paesaggio, conosciuta tramite un forum e  a scambi di semi, quando stava ancora in Brasile.
Venuta in Sardegna per una conferenza sul paesaggista brasiliano Burle Marx in occasione della manifestazione giardinicola Primavera in giardino", l’ho ospitata a casa mia un paio di giorni e venerdì abbiamo fatto una piccola gita a l mare. Lo desiderava tanto, dato che in Italia vive e studia a Torino, dove ha lasciato temperature di -12°, mentre qui in Sardegna abbiamo al momento un clima più accettabile e primaverile.
Prima tappa la spiaggia di Mari Pintau, una località di mare bellissima col mare che in estate sembra dipinto da quanto è bello ( Pintau è una parola sarda che significa appunto “dipinto”).
Alle spalle della spiaggia siamo state colpite dalla bellezza mozzafiato di una distesa di lupini selvatici che ricoprivano la collina


lei è rimasta affascinata dalla fioritura degli asfodeli, credo che non conoscesse nemmeno la pianta e dalle pietre della spiaggia , di cui le piaceva il gioco di luci su di esse

DSCN0906
i cuscini di euphorbie selvatiche erano davvero spettacolari
DSCN0917
DSCN0920

Ci spostiamo in un’altra spiaggia, per me affascinante e scenografica, si chiama Solanas, e visitarla fuori stagione balneare è stata una bellissima esperienza. In inverno il fiume che scorre dietro la spiaggia si ingrossa per le piogge e viene quindi fatto sfogare direttamente in mare, creando suggestivi panorami


mentre davanti la spiaggia illuminata dall’unico raggio di sole della giornata fa bella mostra di sè,   e il nostro accompagnatore che la esplora fa sembrare questa foto una copertina di una rivista di viaggi in lontani posti esotici



la testarda Tauana medita sulla possibilità di buttarsi in quel bellissimo mare smeraldo: “Ancora cinque minuti……sto qui al sole e poi mi butto in acqua….”
DSCN0948
DSCN0951DSCN0947

e alla fine riesce nel suo intento, è stato  irresistibile per lei il richiamo del mare
DSCN0961 - Copia
E’ stata anche fortunata e graziata dall’unico angolo soleggiato della zona, come potete vedere dai nuvoloni neri e bassi che avevamo alle spalle!!!!


Adoro queste foto!!! Il contrasto fra l’oscurità del temporale in arrivo e il candore della spiaggia e delle graminacee è a mio parere strepitoso!!
Dopo averla fatta asciugare e riscaldare, dato che in acqua è rimasta un bel pò, continuiamo la nostra escursione nella cittadina di Villasimius, con paesaggi ancora una volta  indimenticabili
e ci stupiamo della forza della natura quando ci capita di ammirare questa violaciocca cresciuta fra le rocce granitiche della spiaggia
DSCN1032
o una distesa infinita di asfodeli
mentre questa bellissima pianta devo ancora capire di che si tratta
in un’altra spiaggia vicina, ci colpisce un’immagine suggestiva di un intervento di recupero e tutela delle dune sabbiose
nel frattempo cala la sera, è quasi ora di rientrare colgo ancora un paio di immagini incredibili e quasi commoventi
Si conclude così una giornata memorabile, una delle più belle della mia vita!!!
Scusate ancora se il post si è rivelato più lungo del previsto, ma credo che ne sia valsa la pena per condividere con voi le meraviglie del giardino spontaneo della mia isola, la Sardegna.

11 commenti

  1. This was certainly worth a longer post. Your pictures are some of the most beautiful I have seen. I visited Italy last year in April. Your pictures reminded me of what a lovely country it is. Thank you for sharing them. Carla

    RispondiElimina
  2. Hi Carla!! :)
    Thanks for your nice words.
    I am in love with my island :X, which offers incredible sights of nature and in the spring with its natural flora is like a huge garden open to all.
    There would be lots of pictures, it was irresistible call of nature.
    I hope you enjoyed visiting Sardinia with this
    virtual tour. ;)
    Hugs

    RispondiElimina
  3. MA IO DEVO ASSOLUTAMENTE RINGRAZIARTI, NON PUOI IMMAGINARE COSA HO PROVATO NELL' AMMIRARE QUESTE MERAVIGLIOSISSIME IMMAGINI...GRAZIE, GRAZIE!!!!!!!
    BUONA SETTIMANA, ANNA.

    RispondiElimina
  4. OH MIO DIO!
    OH MIO DIO!
    OH MIO DIO! :-o

    emm..scusate devo correre a fare una cosa...
    :)] "si, pronto, c'è posto per due persone? si? molto bene, siamo già li!" ;) :D

    RispondiElimina
  5. sono senza parole!!! foto da brivido, paesaggi da brivido! grazie Tiziana! tu hai talento nella fotografia e la tua isola ti da degli spunti unici

    RispondiElimina
  6. "Color azul de exterminadas fotografias,
    color azul con petalos y paseos al mar"
    queste tue immagini mi hanno ricordato i primi versi di una delle mie poesie preferite di pablo neruda, che recita così.."Colore azzurro di sterminate fotografie, color azzurro con petali e passeggiate lungo il mare.." (Josie Bliss).
    Grazie tesora, per averci fatto intuire con le tue immagini l'incanto della tua isola, sembra essere a metà strada tra la realtà e il sogno..

    RispondiElimina
  7. Morto bello! La ultima foto me encanto... un paraiso!

    Nice meeting you

    cielo

    RispondiElimina
  8. Che bello questo post, me l'ero perso.... mi sto perdendo un sacco di cose in questo periodo, ci vorrebbe un bel bagno rigeneratore anche per me:(

    RispondiElimina
  9. voilà ce que j'appèle un reportage bien ficelé..la nature, les plantes..tout ce que j'aime..et le granit rose!! bravo!!!
    mais pour la baignade.. je n'y crois pas..!!!

    RispondiElimina
  10. Bellissimo!!!!!!! è fantastico! Un vero paraiso!
    A pronto!
    Viva la primavera!

    RispondiElimina
  11. C'est absolument magnifique ! Tu as beaucoup de chance d'habiter sur une si belle île. Et tes photos sont très belles !

    RispondiElimina

Back to Top