Esperimenti in mezzombra - by Josie

(ovvero Josie, scopiazzando allegramente qua e là – tyz ti fischiano le orecchie?? – compone fogliami in un angolo della bordura della salitella della panchina)
L’ultimo tratto della salitella della panchina è ombreggiato dall’acero e dalla coppia di lecci lì vicino..io, con inguaribile ottimismo, ci ho piazzato ugualmente la mia preferita, la Gaura…ma lei, piccina, con tutta la buona volontà , non mi tira fuori molte fioriture e ha pure ragione! Così, per ravvivare un po’ l’insieme, l’anno scorso ho deciso di inserire piante più adatte alla mezzombra che in questo periodo appaiono così
 

6

Primavera alla Landriana: la mostra

(ovvero Josie incurante della pioggia e delle folate di vento gironzola per la mostra arraffando piante a destra e manca)
Una volta terminata la visita al giardino, poco tempo è stato concesso al rifocillamento del visitatore indefesso! Tempo zero mi sono buttata per la mostra armata di ombrello. L’intento era: prima faccio un giro completo di tutti gli stands, SENZA comprare niente e scatto le foto, poi, con calma, prendo le piante….
seeeee…come NO! Ho resistito poco, diciamo niente, perchè mi son subito tuffata a testa bassa come un cane da tartufo, già sapendo che a casa mi sarei pentita sicuramente di non aver preso qualcosa…
Comunque, ecco le foto, sono molto poche rispetto al numero di espositori.
Sempre molto curata negli abbinamenti, l’esposizione dell’Erbaio della Gorra che organizza le piante in base alle tonalità di colore, richiamate dai fogliami delle heuchere, hosta e dei piccoli sedum
 
 
10

Primavera alla Landriana: i Giardini – parte seconda

(ovvero Josie prosegue il racconto della visita ai Giardini, guardandosi attorno a bocca asciutta per le fioriture che non potrà vedere e rimanendo incantata dal Giardino degli Ulivi)
Eccoci, vi avevo lasciato nel Giardino della Vasca Spagnola, con lo sguardo rivolto verso il giardino successivo, un giardino in stile italiano,  con siepi di alloro topiate alla perfezione. Personalmente non amo molto questo stile di giardini, li trovo troppo formali, ma devo dire che la disposizione geometrica delle siepi accentua molto l’aspetto prospettico delle vedute.
Nelle primo spazio in piano, l’interno era sistemato con delle verbene striscianti che vengon reimpiantate tutti gli anni e dovevano ancora svilupparsi appieno. Poi si passa a una serie di terrazzamenti digradanti, con elementi verticali di Trachelospermum jasminoides e, ai loro piedi, tappeti di Ophiopogon planiscapus nigrescens.

9

Bletille & co. - by CarloFelice

Piccolo aggiornamento sulle fioriture....
Bletilla striata



Bletilla alba


Per chi non le conoscesse, sono delle delicatissime orchidee da piena terra. si trovano in commercio in autunno sotto forma di "bulbetti". c'è la B. striata, la B. alba e la B. ochracea; quest'ultima è rara da trovare e spesso a prezzi improponibili! comunque, i bulbetti si piantano in terriccio drenato (terriccio universale misto a sabbia senza esagerare). Vanno posizionate a mezz'ombra e dalla primavera in poi, vanno annaffiate spesso o per lo meno bisogna mantenere il terreno umido.
6

10.000!!!!! - by Tyziana



Ragazzi, che bel traguardo!!!
Sono passati solo sei mesi e sono state conteggiate ben 10.000 visite!!
Un ringraziamento a tutti per la continua collaborazione e per i meravigliosi post che state creando, non ultimo il bellissimo reportage di Josie dalla manifestazione alla Landriana, nel Lazio. ;)
Siamo un bellissimo team!!!
Per festeggiare, sono finalmente riuscita ad inserire nella grafica del blog il richiamo a vecchi post correlati, così potremmo sempre rivedere i passati post che magari nel frattempo ci siamo dimenticati......
Buona giornata a tutti!! ;)
3

Primavera alla Landriana: i Giardini – parte prima

(ovvero Josie visita i giardini, accompagnata passo passo dalla fedele amica Pioggia..)
Venerdì sono andata in visita ai giardini della Landriana, in occasione della consueta mostra florovivaistica di primavera. Il tempo non prometteva bene già durante il tragitto…3 ore di macchina sotto l’acqua…ma, appena arrivati, un timido raggio di sole, evviva!
Timido, appunto! Se ne è andato in fretta e furia, di nuovo nuvoloso, aaargh!
Prima che riprendesse a piovere, ho approfittato per visitare i Giardini, un percorso di circa 50 minuti. La guida ci ha avvisato che era possibile visitare solo una parte dei ben 15 ettari di giardino, peccato!
E ora, bando alle ciance, iniziamo subito il racconto. I Giardini sono suddivisi in più stanze, la prima è la Stanza del Rovere, di forma circolare, con un maestoso Quercus ruber al centro. Ai bordi, aiuole che riprendevano l’andamento circolare, piantumate con narcisi (ormai sfioriti), tulipani dai delicati colori pastello, hellebori, bergenie, ajuga; sullo sfondo delle aiuole, dei graziosi Pruni ornamentali.
 
DSCN1720
4

Shadow Shot Sunday - by Tyziana

Mi sono iscritta  al blog di Hey Harriet  per partecipare per la prima volta al suo Shadow Shot Sunday,  che mi ha incuriosita tantissimo.
E siccome sto amando tanto la fotografia oltre che il giardinaggio, le mie due grandi passioni in questo periodo, vorrei partecipare con una foto scattata al piccolo Geranium Tuberosum, e alla sua particolare ombra proiettata sulla pietra che gli sta accanto e che, oltre ad avere delle bellissime foglie, quasi come piccoli fiocchi di neve, come sono state ribattezzate sul mio album di  Flickr
5

Stanze in giardino 1: La pergola, errori e soddisfazioni - by Delia



Ogni giardino non è composto da un unico ambiente, ma da stanze, strutturate in base alla conformazione del terreno, all’esposizione solare, alle visuali più o meno ampie, e, perché no, anche alle esigenze personali, come la convivialità, per esempio.
Ecco, una pergola era una cosa che non poteva mancare nel mio giardino, l’ho sempre vista come una zona protetta, intima, e avendo giusto uno spazio in piano creato da un nuovo terrazzamento, tre anni fa ho deciso di realizzarla insieme a mio marito. L’esposizione ad est avrebbe garantito diverse ore di sole, soprattutto nel periodo estivo.
7

Un pò di foto primaverili...

Richiesto a gran voce, metterò qualche foto delle fioriture e novità che ci sono adesso.
se dopo i narcisi di josie non vi è ancora venuta la nausea, ecco uno dei miei normalissimi narcisi :-D
i narcisi di Raziel a Verde mura di Lucca...

Ceanothus repens
5

Nel meriggio d’oro..

(ovvero Josie si becca la pioggerella tradizionale del fine settimana pur di scattare qualche foto)
Sabato pomeriggio, tanto per fare qualcosa di diverso, il caro tempo ha deciso di far piovere…ma va??? Tuttavia, per mettere a tacere Josie la brontolona, insieme alla pioggerella, è arrivato un dono inaspettato..l’arcobaleno!
Ormai mezza zuppa d’acqua, mi son messa a fare qualche scatto in giardino, le foto sono venute “acquarellate” per la pioggerella fitta fitta. Iniziano sotto l’acqua le fioriture dei lillà (sullo sfondo…aguzzate la vista! prometto di farne di migliori più avanti)..mentre a destra buttiamo uno sguardo verso la nuova aiuola (coi tulipani del colore sbagliato..ecco perchè li riprendo da lontano, fetecchioni…)
 


8

Luce e fuoco


Questa è una Euphorbia characias, nata spontaneamente in un vaso che ospitava una Crassula, che l'inverno scorso, dopo circa 15 anni, è stata "bruciata" dal freddo, e che ora è in fase di ripresa.

Ma per adesso la protagonista è lei, la Rossa....
3

Passeggiando in giardino 3 - by Tyziana


DSCN2623
Inserito originariamente da tyziana
Un'altro breve filmato della zona ombrosa, quella che adoro di più e che mi sta regalando grandi soddisfazioni.
Ci sono tante varietà di heuchere, ajughe, lamium, campanule e a breve spunteranno anche le hosta....magari ho esagerato un pò, ma adoro l'overplanting che ci posso fare.... :D


Ho realizzato questi mini video, ( non me ne vogliate.... sono una frana e non ho esattamente la mano ferma.... ) per potervi dare una migliore visione dell'insieme del giardino, che con le singole foto non dà l'idea di come è formato.
Buona visione!! :)


2

Passeggiando in giardino 2 - by Tyziana


DSCN2599
Inserito originariamente da tyziana

Qui siamo nella parte di giardino a nord, davanti alla casa, con il prato,  il "Weigelia walk" che prepara le nuove abbondanti fioriture, la bordura delle graminacee ed hemerocallis che ho leggermente ampliato, e credo ci metterò ancora qualcosa, e le bordure di nuova realizzazione di cui parlerò più avanti..
Spero che il tour in giardino vi trasmetta le stesse emozioni che crea in me ogni giorno. ;)

0

Passeggiando in giardino - by Tyziana


DSCN2355
Inserito originariamente da tyziana
La mattina amo passeggiare, ancora in pigiama, in giardino e perdermi fra le mie adorate piante ad ammirare nuove fioriture e nuovi germogli, cercare conferme e godere del risultato di tanto lavoro.

Questo è il periodo di culmine, la primavera è ormai definitivamente arrivata e si fa sentire e vedere...

Prendiamoci per mano e passeggiamo insieme.
Poi ci sediamo nella panchina a chiacchierare e discutere di quello che ci appassiona di più: il giardinaggio.
Venite con me!!! ;)

P.S. per entrare meglio in giardino cliccate sul filmato o ingrandite il video a schermata piena col piccolo tasto in basso a destra del mini schermo.
2

Narcisi…ancora??!!

(ovvero Josie inizia a rivelare la sua natura tediosa e rompina, ammorbando il blog con le fioriture di narcisi)
Pensavate di esservela cavata coi 4 narcisi in croce dell’altra settimana, eh? Grosso errore!
Ecco che ne arriva un’altra carrellata! I narcisi sono i bulbi di inizio primavera che utilizzo di più, perchè si adattano bene a un riposo estivo  senza troppe annaffiature e, in estate, cerco di limitare quanto possibile le annaffiature..
Ecco qui, nel bosco ho messo questo piccolino, il Narcissus Lobularis, dalla trombetta molto pronunciata…nasone!

Proseguono le fioriture sulla salitella della panchina..
9

Una sorprendente primavera - by Tyziana

La mattina della pasqua si preannunciava uggiosa, la notte erano piovuti alcuni millimetri d’acqua, tirava un po’ di vento fresco e il mio umore era scuro come la giornata appena iniziata.
Uff, non è giusto, volevo scattare qualche foto per poter mettere un nuovo post sul blog, e proprio quando sono libera dal lavoro e rimango in casa la luce non è delle migliori.
Vabbè, accontentiamoci e scendiamo a fare qualche scatto. 
Comincio con la nuova bordura sotto la Phymosia, dove fioriscono i delicati narcisi “Queen of Spain” di recente acquisto,  mi piace l’accostamento indovinato con la Artemisia “Powis Castle”  e la Rosa “Chinensis Mutabilis”
DSCN1930
DSCN1941 ancora narcisi, ma stavolta i candidissimi “Thalia” 
DSCN2027
DSCN2009
14
Back to Top