Giusto in tempo? - by tyziana

Durante la settimana ho solo due giorni in cui la pausa pranzo è sufficientemente lunga per permettermi di rientrare a casa, e approfitto sempre per farmi una passeggiata in giardino per controllare le fioriture che ci saranno presto in giardino e credo proprio di aver indovinato la giornata l'altro ieri, quando sono riuscita a scattare questa foto ai nasturzi nati spontaneamente intorno alla sedia azzurra del patio.
Erano reduci dalla recente pioggerellina della mattina, e io adoro come le gocce rimangano sulle sue foglie impermeabili


La notte stessa, infatti, c'è stato un improvviso calo delle temperature, la mattina dopo intorno alle 8 del mattino avevamo -1° qui al villaggio, e le foglie hanno un pò sofferto accartocciandosi per il gelo.
Quando si dice "L'attimo fuggente" eh? ;) 

8 commenti

  1. Che invidia , Tiziana , i miei sono tutti lessati dal freddo, e pensare che mi piacciono moltissimo, praticamente da te sono perenni !Da ora in poi mi firmo Vitamina , non ci far caso , sono la Lorenza.

    RispondiElimina
  2. Sì, l'inverno non è finito anche nella vostra bella isola!!!
    Per noi è presto le vacanze e spero di trovare del sole e del calore nel sud della Francia!
    A presto
    Bon week-end a tutti !

    RispondiElimina
  3. Ciao Tiziana. Bellissime le immagini che hai postato. E sì, l'attimo è fuggente, quindi l'insegnamento che ne traggo è: non rimandare a domani quello che puoi vivere e di cui puoi godere oggi... Il lavoro può sempre aspettare... ; ))

    Inutile dirti che i miei nasturzi sono ancora sotto forma di seme... per domenica sono annunciate nevicate, spero solo che non sia vero. Ho voglia di caldo e di sole. Domani intanto corso di potatura delle rose, il mio primo e non vedo l'ora.

    Un abbraccio
    Cinzia

    RispondiElimina
  4. p.s. tra l'altro le foto sono da vera professionista, con quell'effetto sfumato intorno... come fai??

    Cinzia

    RispondiElimina
  5. Belle immagini ... nasturzi nel momento in cui sono nella mia zona di ... fiction! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Nasturcje lubię i sieję pnace przy moim ogrodzeniu ogródka. Tylko nie lubię, że też je tak bardzo lubią mszyce?Pozdrawiam

    RispondiElimina
  7. Che belli i nasturzi, li adoro; quest'anno volevo provare a formare una distesa anche perchè, stranamente, l'anno scorso hanno resistito benissimo fono a dicembre ed erano davvero una gioia per gli occhi(la prossima volta voglio provare a pacciamarne alcuni, magari superano l'inverno).
    Comunque oltre che belli sono anche buoni, li hai mai provati in insalate o frittate?
    Dimenticavo, complimenti per il blog, lo seguo silenziosamente da un po' ed è una fonte stupenda di ispirazione!

    RispondiElimina
  8. Ciao Tyziana :-)
    che belli i nasturzi, non li conoscevo sai? in realtà non conosco tante piante ma mi sto facendo una cultura :-) ho visto su google le immagini dei nasturzi fioriti, che belli...pensi che possano essere coltivati anche in vaso?
    mi informerò...
    un abbraccio e grazie per queste bellissime foto
    Giada

    ps: presto posterò una foto della mia lobelia scampata al freddo maestrale dell'inverno!é un mito; non ci avrei scommesso un euro :-)

    RispondiElimina

Back to Top