Arti noa: The Garden Shop - by Delia

Il giardinaggio è una espressione creativa, infatti non si trova un giardino uguale ad un altro. Il mio l'ho riportato in vita quattordici anni fa dedicandoci anima e corpo (e non è un modo di dire, credetemi!), ed ora che il mio corpo ahimè si rifiuta di collaborare, sta tornando ad essere come quando lo avevo visto per la prima volta, cioè trascurato... con grande mia tristezza. Per questo evito di andarci ed assistere impotente all'inesorabile crescita smisurata di tutto senza porvi rimedio.


Ma la passione rimane sempre e cerca di manifestarsi in ogni cosa che faccio, che sia leggere o parlare di verde, fermarmi ad ammirare i giardini altrui, acquistare o scambiare semi o talee. E ovviamente non poteva mancare l'espressione artistica di Arti noa, dove fiori e piante sono spesso protagonisti delle mie piccole tavole.

Photocredit: Pinterest
Recentemente mi è capitato di trovare su internet la foto di un piccolo negozio londinese che sta in una strada che ho scoperto essere il mercato dei fiori settimanale della città, in Columbia Road.
Ogni domenica si anima di fiori, piante, arredi da giardino, e i tanti negozi che trattano di verde sono affiancati da altri di abbigliamento, libri, arte, antiquariato e gastronomia... insomma, una pacchia! Quando sono andata a Londra, anni fa, non sapevo che esistesse questo particolare mercato, ma la prossima volta non mi sfuggirà!

Questa immagine mi è rimasta talmente impressa perchè rispecchia quello che è sempre stato il mio sogno lavorativo: una fioreria! Ma, visto che il sogno non si è realizzato, allora ho deciso di voler provare a disegnarla su uno dei miei pannelli Arti noa in legno di riciclo,  a modo mio ma intitolandolo esattamente come quella fioreria di Londra.

Il mazzetto di lavande è frutto di una raccolta fatta ieri nel  mio giardino... la lavanda è uno dei miei fiori preferiti, selvatica quanto basta per esprimere la sua libertà ma elegante quando fiorisce. In questa foto c'è molto di me.


4 commenti

  1. Bonjour Délia les images de cette boutique vous font rêver et votre imagination fait le reste ,heureuse de lire que malgré que le corps ne suit plus pour le jardinage vos rêves de voyages sont encore là .
    Vous savez moi et le jardin je n fais plus comme avant non plus mes nombreuses opérations font que la vie je la vois s'une autre façon il faut réinventer des petites vies différentes et vous avez de part vos créations réussi un grand pas de ce coté là .
    Je vous souhaite tout le courage nécessaire pour affronter les aléas de la vie et je vous envois mes pensées positives .
    Amicalement .
    Emmanuelle

    RispondiElimina
  2. Anche per te non sembra sia facile, ma per fortuna non ci abbattiamo :-) mi piacerebbe fossimo vicine... per ora mi accontento della tua cara amicizia virtuale. Graz Emma!

    RispondiElimina
  3. Che bello il giardino come espressione creativa!
    Grazie

    RispondiElimina

Back to Top