Edith Holden: un Country Diary senza tempo–by Serena/Josie

Edith Holden country diary

Ogni giardiniere vorrebbe averne uno personale.
No, non parlo dello sherpa strappa erbacce ma di un diario molto speciale.
Quello del proprio giardino.
Pagine dove raccogliere i progetti, i piccoli progressi e le fioriture.
Dove, tra le righe, salgono a galla le emozioni che il giardino ci regala ogni giorno.
Io, per ora, non sono ancora riuscita a farlo.
Per questo mi sono data alla ricerca serrata dei Diari delicatissimi di una autrice inglese.

Parlo del famoso “The Country Diary of an Edwardian Lady” di Edith Holden.

Edith Holden country diary of an edwardian lady

Edith Holden: un Diario di Campagna

Edith Holden nasce e cresce nella campagna inglese, vicino Birmingham.
Giovanissima, a 13 anni, si iscrive all’istituto d’arte e diventa, come le sorelle, illustratrice ed insegnante di arte.
Edith non lavora al Country Diary perché sia pubblicato. E’ una raccolta di disegni e annotazioni che cura come modello per le sue allieve dell’Istituto d’Arte.
Per ogni mese dell’anno, Edith raccoglie annotazioni sulle fioriture e sugli uccellini, motti, poesie accompagnati da luminosi acquerelli.
Edith conosceva bene sia la flora che la circondava nelle sue passeggiate per la campagna inglese, sia i piccoli accompagnatori piumati.
In fondo al Diario, sono riportati con precisione l’elenco delle specie botaniche e quello degli uccellini disegnati nel testo.
Una attenzione didascalica che è anche testimonianza del grande amore di questa sensibile donna per il meraviglioso mondo della Natura.
Edith Holden country diary of an edwardian lady

Vi invito dunque a cercare questo Diario delicato, io ho avuto la fortuna di trovarlo usato su amazon uk.
E poi mettete a bollire una tazza di the, non c’è niente di meglio per immedesimarsi nel clima della campagna inglese del 1906 e, insieme a Edith Holden, raccogliere petali fra le pieghe dei pensieri e sognare le fioriture…
Edith Holden country diary of an edwardian lady

Edith Holden country diary of an edwardian lady

Edith Holden country diary of an edwardian lady

Edith Holden-8 Edith Holden-6

Edith Holden country diary of an edwardian lady
Edith Holden-10

6 commenti

  1. Bonjour Serena quelle merveille ce carnet je note et je vais le commander pour l'offrir et pour mon plaisir personnel .
    Je devrais être moi un peu plus ordonner dans mes copies des fleurs ,je note sur des papiers qui jonchent le bureau ,tout les ans les intentions sont là mais je ne les concrétise pas .
    Peut être grâce à votre billet je le ferais cette année un joli cahier .
    Les illustration sont splendides tout autant que l'écriture ,un très beau partage Serena je vous remercie et très belle journée à vous .
    Emmanuelle

    RispondiElimina
  2. Quasi per caso ho iniziato a tenere un diario del mio giardino. Ma visto che sono una capra a disegnare, lo faccio in versione moderna, con un programma per computer a cui aggiungo le foto. Ma questi li voglio cercare. Grazie

    RispondiElimina
  3. Il est magnifique ce journal, les dessins sont très délicats. J'aimerai tenir un journal du jardin mais le temps me manque un peu. Le blog me sert de journal mais le papier est beaucoup plus plaisant. Plus tard certainement c'est une si jolie idée. Merci

    RispondiElimina
  4. un agenda de rêve... magnifiques illustrations...

    RispondiElimina
  5. Io ho conservato un Calendario edito da Mondadori nel 1980 che riporta ogni mese queste favolose illustrazioni. Sono andata a scovarlo…proprio loro!
    Se desideri ti potrei mandare delle foto.

    RispondiElimina

Back to Top