Au revoir settembre! - by tyziana

1

Da qualche giorno ci ha lasciati anche settembre.
E’ stato un mese per me molto movimentato e impegnativo!
Come già sapete dal post precedente, ai primi di settembre sono stata in Veneto, più precisamente a Bussolengo in provincia di Verona, presso il Flover garden per la registrazione di un video tutorial in occasione del Festival d’Autunno indetto dall’Associazione AICG.
Il mio viaggio è proseguito nei giorni successivi, tra il Friuli ed il Veneto, poi c’è stato il viaggio a Busseto per Ortocolto, dove ho persino tenuto una conferenza su “Le piante tenaci”!
Ma di questo ed altro vi parlerò prossimamente qui sul Furighedda gardening blog! Winking smile

Ora, voi direte, ma se sei sempre in giro, come sta il tuo giardino?
E soprattutto, come sta reagendo alla prolungata siccità, visto che di pioggia ne ha visto ben poca?

23

Bè, che dire…se la sta cavando bene, con il mio aiuto e con la mia costanza nelle innaffiature e dopo la frustrazione dovuta all’impotenza davanti alla perdurante siccità ed ai continui allarmi che danno temporali sulla zona, rivelatisi poi infondati, mi sto riconciliando con il mio giardino, soprattutto per la gioia che mi stanno dando le fioriture degli Aster, fiori che amo spassionatamente!

5

8
All’inizio del mese, durante il mio viaggio in Veneto, avevo il volo di rientro da Treviso ed ho fatto un salto veloce, insieme alla mia amica Camilla, dal vivaista Priola,  che,  tra le sue innumerevoli collezioni, vanta un vastissimo assortimento di Aster. Come potevo resistere alla tentazione di fare qualche acquisto veloce?

29


30
Quando poi sono arrivate a casa, sembrava che non avessero affrontato un simile viaggio!
Tutte le piante erano perfette, quasi non fossero state costrette in un pacco.
7


28


Le ho quasi tutte già piantate in giardino, ma la tentazione di acquistarne altre è tanta!
Fiori piccoli per l’Aster ericoides  ‘Pink Button’ e molto grandi per  l’Aster novi-belgii ‘Silberteppich’

17



31


La Spirea japonica ‘Golden Princess’  si fa già notare in mezzo alla bordura, fra gli Aster
6
anche la scelta di aggiungere un Pennisetum alocuperoides ‘Moudry’, che avevo fra i tanti vasi nel “pot ghetto”,  si rivela vincente!

12


La bordura al sole non è mai stata così bella! Mi sto riconciliando col giardino, dopo tanti sacrifici per garantire gli innaffiamenti alla fine ho  le mie soddisfazioni!

13


19


18

33

Aster per ogni classe e varietà, a fiori grandi e piccoli, alti  o più compatti, i colori delicati tipici della specie, mischiati fra Sedum spectabilis ‘Autumn Joy’ fioriti ormai da tempo ed alle graminacee come il Miscanthus sinensis ‘Yakushima Dwarf’,  di taglia contenuta, ed il Pennisetum alocuperoides ‘Hameln’

14


22


32


9



25


Insomma, talmente belli che persino i gatti ne restano affascinati! =^..^=

2


34-01


Au revoir Settembre, benvenuto Ottobre!
Spero che tu sia più piovoso e fresco!

3 commenti

  1. Bonjour Tiziana .Un mois chargé avec des belles rencontres vous avez beaucoup voyager et votre jardin en votre absence fut splendide ,les asters font la part belle en ce moment ,pluie d'étoiles à défaut de pluie ..
    Avec Camilla vos nouveaux achats ont bien supportés le voyage et difficile de résister devant le choix dans cette pépinière .
    Chacun à trouver sa place et votre bordure au soleil est magique ,vos duos sont beaux vous avez le sens de faire des superbes association .
    Que vos photos sont belles et ce n'est pas les chats qui vont me contredire .
    Félicitations pour votre articles de "Au revoir septembre " et je vous souhaite un tout aussi beau mois d'octobre avec un peu plus de pluie .
    Belle journée et merci à vous .
    Amitié .Emmanuelle

    RispondiElimina
  2. Grazie per questa bellissima carrellata di fiori. Adoro gli aster! ♥

    RispondiElimina
  3. Ciao Titty se devo immaginarmi come sia il paraddiso penso al tuo giardino..
    Una strizzatina cara amica ..e anche ai mici of course!!

    RispondiElimina

Back to Top