Appunti di viaggio – il vivaio arimondo by Tiziana

1a

Eccomi di nuovo qua a raccontarvi dei miei appunti di viaggio.

Ogni anno in occasione della Festa delle Erbe, di cui vi ho parlato nei precedenti post, nei giorni che precedono l’evento, io e mia sorella Delia,  siamo ospiti della mia cara amica Maura, che abita ad Imperia, poco lontano dal Borgo di Rollo.

Ho conosciuto Maura in occasione della mia prima visita a Rollo nel 2014 ed è nata subito una bella amicizia! Abbiamo in comune la stessa grande  passione per il giardinaggio e, pur vedendoci solo una volta all’anno o in qualche rara occasione anche due, restiamo comunque  in contatto durante tutto l’anno.
Essere ospiti a casa di Maura, significa coccole e relax totale, simpatia e chiacchiere affiatate  fra amiche nella magica atmosfera del suo bellissimo giardino, di cui vi avevo già parlato in un vecchio post,  con il profumo dei fiori del tiglio che ti riempie i polmoni

02



01



03


Quest’anno mi ha proposto la visita presso un piccolo vivaio di cui mi parlava durante le nostre chiacchierate d’inverno ed io sono stata ben lieta di accettare!

4

Una simpatica sorpresa ci aspettava al nostro arrivo al Vivaio Arimondo!
Un grande cartello all’entrata ci dava il benvenuto! ^^

14


Il vivaio è gestito da Anna, Andrea e Lisa Arimondo, tre fratelli dal pollice verde, che gestiscono l’Azienda di famiglia, trasformandola e adattandola ai giorni nostri, ma con gli insegnamenti tramandati dai genitori.

I tre ragazzi, spinti da tanta passione, si occupano di produzione e  rivendita di piante, soprattutto adatte al clima ligure, progettazione e manutenzione  giardini e potature acrobatiche su alberi di alto fusto.

Il vivaio è delizioso, piccolo ma molto ben fornito, non solo di piante da esterno e da interno, cactacee, graminacee, arbustive ed erbacee,  ma anche di oggettistica relativa al giardinaggio

23

3

6


19


9b


18


16b


22



21



20180901_053611_0001


20180901_053237_0001

15b

Tante idee, ma soprattutto molto buon gusto nella scelta degli arredi e dell’oggettistica e  intendono sviluppare una serie di lavori correlati, come l’organizzazione di corsi e laboratori presso il loro vivaio, sulle composizioni floreali, soprattutto in autunno e in vista del Natale, ospitano artisti che espongono le loro opere, gruppi di lettura relative al tema del giardinaggio e tanto altro!

20180901_054352_0001


20180901_054028_0001


20180901_053854_0001


Mentre giravo il vivaio ero a bocca aperta, perché avrei comprato tante cose che mi piacevano!
Dovendo affrontare un viaggio in aereo ho deciso per l’oggettistica, prendendo un cestino in ferro ed un uccellino in ghisa, che Anna mi ha involto in un delizioso pacchetto decorato con un mazzolino di fiori di lavanda, il tocco magico!
17
Poco prima di andar via, Anna, Lisa ed Andrea ci hanno voluto offrire un piccolo buffet  e vorrei ancora  ringraziarli per la gentilezza nei nostri confronti!
Siamo riuscite a chiacchierare un po’ delle loro attività e della felicità di svolgere un lavoro che li appassiona tanto, come traspare anche dai loro visi sereni e gioiosi!
E’ nata una nuova bella amicizia, seppure a distanza, e non vedo l’ora di avere di nuovo occasione per andare a far visita ai ragazzi, perché sono davvero davvero speciali!

20

Ringrazio di cuore Maura per la sua sempre splendida ospitalità e per avermi fatto conoscere questa piccola ma preziosa realtà ligure! ^^

2 commenti

  1. Bonjour Tiziana .Encore un bel article et des superbes photos .
    2014 est loin et c'est une belle rencontre qui devient amitié Le jardin de Maura est magnifique un beau souvenir certainement cette année une nouvelle visite chez Maura pour vous .
    Quel jolie pépinière familiale et les amateurs de cactées ont bien du choix .Des déco très tentantes et oui vous avez craquer ......
    Merci pour votre article et dans 15 jours c'est de nouveau pour vous cette fois pas en souvenir mais bien réelle cette belle fêtes des plantes .
    Amitié .
    Emmanuelle

    RispondiElimina
  2. Cara Tizi è stato un vero piacere conoscerti.Il tuo entusiasmo ci ha conquistato.A presto fratelli Arimondo

    RispondiElimina

Back to Top