Turista per caso……. - by tyziana


DSC00303
Chi l’avrebbe mai detto che il 2 di gennaio mi sarei ritrovata a fare la turista nella mia stessa città??

Complice una giornata tipicamente e insolitamente primaverile, e il fatto d’essere ancora appiedata e senza auto, ho fatto commissioni di lavoro forzatamente ( ma meno male! ) a piedi,  ho potuto godere di una splendida passeggiata lungo il porto di Cagliari,  sotto un sole  ( ma siamo sicuri d’essere in inverno?? ) decisamente caldo, avendo superato con molta probabilità di gran lunga i 20°!
DSC00311
Intorno a  mezzogiorno, sole quasi accecante in un cielo che di un blu così  a gennaio  non si vede spesso,  armata soltanto del cellulare, mi ritrovo a scattare foto incredibili, mischiata ai tanti turisti che passeggiavano e godevano dell’incredibile splendida giornata.  Barche mollemente ancorate ai moli, le navi di linea all’orizzonte e  le palme sul lungomare che  si stagliavano in controluce
DSC00314
DSC00302

Scoprire poi che le bitte del porto sono “shabby style” è stata una vera sorpresa!
DSC00307-1
Mi prendo un attimo di pausa per ammirare la suggestione della fontana sul porto, scintillante d’acqua nel sole di mezzogiorno e mi sembra di tornare bambina………

Durante il rientro,  colgo il fascino dei palazzi vecchi che si affacciano sul porto, che  hanno conservato il fascino di altri tempi…….molto spesso, per la fretta,  dimentico di tirare su il viso e ammirare le facciate dei palazzi,  non capita anche a  voi? ^^

DSC00316
DSC00315
quello che ospita La Rinascente, restaurato abbastanza recentemente,  è uno dei miei preferiti
DSC00317
Più avanti, si staglia  con maestosità il  Palazzo del Municipio di Cagliari, che ospita il sindaco e la sua giunta e gli uffici comunali, e dove si ufficiano i matrimoni civili. 

DSC00321DSC00322










DSC00323
Realizzato in stile gotico-catalano,  in pietra calcarea bianchissima,  ha un fascino particolare con le sue due torri altissime che si stagliano contro l’azzurro del  cielo
DSC00327
DSC00330
DSC00330









 

 

 

Il Palazzo riporta sulla cima delle estremità quattro obelischi che contengono le figure dei Quattro Mori bendati, simbolo della Regione  della Sardegna.
Di fronte la grande Piazza Matteotti, punto nevralgico della città, con la stazione ferroviaria  e la stazione delle corriere e dei pulmann, che la usano come capolinea.  Un tempo recintata e dotata di una fontana scolpita, era il giardinetto della stazione. Al suo centro è ancora presente il monumento a Giuseppe Verdi, uno dei pochi monumenti a personaggi illustri ancora presenti nelle strade di Cagliari. 


E ti ritrovi all’improvviso proiettata in mezzo al verde, circondata dai maestosi e secolari Ficus magnolioide

DSC00338
DSC00339
Ritorno così in ufficio, rinfrancata dalla benefica passeggiata, ma avendo il resto della giornata libero dagli impegni di lavoro, decido di coinvolgere  nella mia avventura da turista  per caso anche  le mie sorelle Delia e Susanna e decidiamo di  passare il pomeriggio nella vecchia Cagliari,  nel suo centro storico.
DSC00350DSC00356







 

 

Un bel miciotto  non poteva mancare……
DSC00412
Ma di questo tour pomeridiano parlerà meglio  Delia in un prossimo post, dato che lei  ha portato con sè  la macchina fotografica e con le sue bellissime  foto  renderà il reportage  molto interessante  e particolareggiato. Non perdetelo!  Winking smile
Vi lascio con un’ultima foto-cartolina del panorama di  Cagliari nel sole del pomeriggio, che rende l’idea della magnifica giornata vissuta ieri
DSC00347
Firma post

8 commenti

  1. quanto mi piacerebbe visitare la tua città!!! Perdermici da turista ed avere te come guida...
    simonetta

    RispondiElimina
  2. ‎"E improvvisamente ecco Cagliari: una città nuda che si alza ripida, ripida, dorata, accatastata nuda verso il cielo dalla pianura all'inizio della profonda baia senza forme. E' strana e piuttosto sorprendente, per nulla somigliante all'Italia. La città si ammucchia verso l'alto, quasi in miniatura, e mi fa pensare a Gerusalemme: senza alberi, senza riparo, che si erge spoglia e fiera, remota come se fosse indietro nella storia, come una città nel messale miniato da un monaco. Ci si chiede come abbia fatto ad arrivare là. Sembra la Spagna, o Malta: non l'Italia." David Herbert Lawrence, Mare e Sardegna, ve lo consiglio......;-)

    RispondiElimina
  3. Prima o poi riusciremo, Simonetta, a fare le turiste per caso insieme! Ci conto! ;;)

    Grazie Tiziana, per questa meravigliosa citazione a corollario di questo reportage sulla nostra bellissima città!
    Penso proprio che correrò in libreria a cercare questo libro che mi aiuterà sicuramente ad apprezzare ancora di più la mia terra! Bacioni!

    RispondiElimina
  4. Certo che un cielo così blu da noi non si vede proprio mai! Che foto stupende, prima o poi io in Sardegna devo venirci... per forza...

    Un abbraccio
    Cinzia

    RispondiElimina
  5. fai venire una voglia di sole!! che bel giro ty!

    RispondiElimina
  6. Un voyage que j'aimerais bien faire un jour jusqu'à cette bella città !!! Grazie Tiziana

    RispondiElimina
  7. dalle foto sempre piena estate! Bella cagliari... bellissima..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti anche quest'anno i primi giorni di gennaio era davvero bellissimo!
      Ti è piaciuto il giro?
      Dovrei avere da qualche parte anche le foto dell'escursione in castello..... ;)
      Baci Ele!

      Elimina

Back to Top