Un bouquet coi lillà e fiori spontanei - by Serena



Idea per un bouquet profumato coi lillà e fiori spontanei raccolti ai bordi del bosco

In giardino, proprio fuori dalla finestra della cucina, ho la fortuna di avere dei cespugli di lillà.
Il più alto quest'anno si è riempito di spighe sfumate di lilla e ha un profumo dolcissimo.
Ho voluto così coglierne qualcuno da usare per un bouquet da mettere sul tavolo dove faccio colazione.
Complice una passeggiata ai bordi del bosco, ho raccolto un po' di fiori spontanei che in questo periodo di pioggia e sole, abbondano.


In viola i lampascioni, mai visti numerosi come quest'anno, un muscari selvatico che adoro per quel buffo ciuffo che ha in testa; in bianco il Cerastium arvensis e le piccole euphorbie verde acido, ormai quasi sfiorite.
Ho raccolto anche diverse graminacee, le ultime Orlaya, il viola scuro della Salvia e i tondi capolini della Sanguisorba minor..



Sotto le prime gocce di pioggia, porto tutto a casa, i colori lilla e violetti mi piace disporli nella mia vecchia brocca bianca, trovata ad un mercatino dell'usato..


I dettagli dei Muscari mi piacciono molto, mi faranno sorridere nelle colazioni dei prossimi giorni, io lo chiamo familiarmente 'Enrichetto dal Ciuffo'!



Sono grata alla natura che in primavera ci regala colori e profumi a piene mani!



3 commenti

  1. Bonjour Serena .C'est toujours un enchantement à découvrir vos bouquets avec la simplicité des fleurs découvertes au cours de vos balades ,le nom des plantes un plus .Dans ce pichet vous avez fait une merveille .
    Belle journée Serena .Amitié jardinière .
    Emmanuelle

    RispondiElimina
  2. E' stupendo questo bouquet, poi la brocca bianca dà quuel tocco in pù.
    Ho da poco inizito da perfetta principiante, a creare il mio giardino e i tiuoi post mi aiutano tanto.
    Buona domeica
    Francy

    RispondiElimina

Back to Top