Incontri notturni in giardino

La scorsa notte, scendo in giardino per far fare la pipì al cane. Dopo aver fatto tutto quello che andava fatto, inizia ad abbaiare ad un ciuffo di erba. Essendo buio pesto, non capivo a cosa stava abbaiando e inizio a spostare il ciuffo d’erba con la scarpa e sento qualcosa di spinoso e duro. Allora entro di corsa in casa a prendere la macchina fotografica, almeno con il flash vedevo cosa era e scopro che era un riccio chiuso a palla, ovviamente, terrorizzato dal cane e dal mio calcio. Lo metto in una scatola e lo porto in casa per osservarlo.

Il poverino per quanto era terrorizzato, ci ha impiegato un ora per aprirsi, nel mentre ho riportato il cane a casa perchè metteva ansia sia a me che al riccio!

Ne ho approfittato per fargli un video….un pò buio perchè le luci della stanza sono terribilmente basse tipo lume di candela.

Lycoris 124

Lycoris 131

 

Finito di “torturare” il povero riccio, che ho liberato la mattina seguente, uscendo scopro un piccolo topolino che banchettava con la cena avanzata del cane :-)

Lycoris 134

Lycoris 135

Le foto le ho fatte attraverso il vetro della porta, per fortuna ho fatto in tempo a fargli un paio di foto, perchè appena mi sono mosso per riprendere il servizio fotografico, è scappato a gambe levate :-)

6 commenti

  1. Riuscire a fotografare un animale veloce e timido come il topo è una rarità, complimenti!!! Carlofelix, un consiglio per l'amico spinoso, se dovessi re-incontrarlo: se puoi, offrigli qualche crocchetta per gatti, qualche chicco d'uva, una rondella di banana oppure un pò di pollo lesso (no latticini o farinacei invece)... questo è il periodo in cui i ricci cercano di rimpinzarsi in vista del letargo invernale, purtroppo solo i più "cicci" (almeno 500 gr di peso) riescono a sopravvivere all'inverno! Per questo è fondamentale dare loro qualche aiutino :-)

    RispondiElimina
  2. latticini no!? e io gli avevo dato una ciotola di latte O_o ma siccome sapevo che amano le mele, oggi gliene ho prese qualcuna :-)
    comunque il riccio pesava circa un kilo, era bello grosso.
    spero non sia fuggito dal giardino, è così pieno di lumache XD

    RispondiElimina
  3. No no, latticini mai, neppure mandorle, nocciole e farinacei!!! Se ti interessa ti lascio questo link utile sui ricci: http://rumoredifusa.blogspot.com/2011/09/il-riccio-europeo-informazioni-utili.html Benissimo se il riccio era in carne, chissà magari si stabilisce per l'inverno nel tuo giardino :-)) Buona domenica!

    RispondiElimina
  4. oh quelle belle découverte dans ton jardin et quelle chance tu as, car avoir un hérisson dans le jardin est une bénédiction, surtout lorsqu'on sait que ce dernier se nourrit essentiellement d'escargots et de limaces
    bonne journée, zoraly

    RispondiElimina
  5. io spero che non sia scappato in altri giardini, ieri notte gli ho messo una mela, ma non è stata toccata :-(
    grazie per il link ;-)

    RispondiElimina
  6. sei stato veramente fortunato a trovarlo,è adorabile ♥
    io ho i conigli selvatici,ne ho visto uno anche oggi,ma non riuscirò mai a fotografarli,sono velocissimi!!!

    RispondiElimina

Back to Top