Rose come se piovesse!! – Parte I° - by tyziana

Foto AA
Non ho mai veramente quantificato le varietà delle rose presenti nel mio giardino, di piccole dimensioni.

La maggior parte di loro, quelle di cui vi parlerò oggi, sono nate da talee degli scambi fatti con amici, specialmente con il mio amico Paolo che mi regalò anni fa tantissime talee delle sue splendide rose.
Lui  ha giardino meraviglioso nella tenuta dell’Agriturismo Petralta di famiglia, sito nel cuore dell’Umbria.
Vi consiglio una visita al suo roseto, che presto spero di riuscire a vedere di persona anch’io!
Un piccolo assaggio di quello che potreste ammirare….

Post 21
La più grande soddisfazione per un giardiniere appassionato è appunto avere successo con le proprie cure e capacità, che siano semine o successi dalle talee di rose arbusti o erbacee. Ne parlavo giusto oggi con una cara amica.

Devo dire che, a distanza di qualche anno dalle talee, il mio giardino-giungla-roseto ha raggiunto la sua maturità e le rose quest’anno sono molto generose e bellissime, complice forse un perfetto inverno piovoso ed una primavera altalenante fra caldo e fresco, e qualche breve episodio piovoso, come ieri pomeriggio, con un bel temporale che ha rinfrescato e dissetato il giardino.

Foto CC
Combinazioni di colori e di rose in tutto il giardino.
Qui una delle mie preferite, la ‘Cardinal de Richelieu’, insieme alla ‘William Morris’ e sullo sfondo la ‘Chinensis mutabilis’.
Un’unica fioritura, poichè si tratta di una gallica,  ma si fa perdonare perché quest’anno è molto molto ricca di fiori dal colore cangiante meraviglioso!
Foto GG

Foto GGG
Ho associato alla Cardinal la ‘William Morris’,  di una bellezza dolcissima, col capo chino tipico delle inglesi

Foto N
Foto NNNFacilissima da talea, ne ho piantata una in un’altra zona del giardino, abbinandola ad un nuovo acquisto ( uno dei più indovinati di quest’anno!  )  a Milis il marzo scorso, la Digitalis Thapsi, che dicono sia perenne

Foto NN
Della rosa ‘Chinensis mutabilis’ avevo scritto un post  nei mesi scorsi un elogio alla sua bellezza e costanza, dato che fiorisce per quasi 12 mesi all’anno

Foto LL
Che dire dell’incredibile, impressionante e strepitosa fioritura di quest’anno della noisette ‘M.me Alfred Carriére’? Forse la più bella, a detta di tutti!
Ci sono stati momenti, al culmine della fioritura che sembrava d’essere al Sissingurst!!
Foto 1a

Foto II
Ed è solamente all’inizio la fioritura della ‘Mozart’, ibrido di moscata, talmente carica di fiori da aver letteralmente sommerso il treillage che doveva reggerla

Foto MMMMFoto MMM
Foto MM
Accanto a le un altro ibrido di moscata, una delle mie preferite in giardino, la meravigliosa ‘Buff Beauty’, una rosa romantica che sembra uscita da un quadro d’altri tempi

Foto 4
qui insieme alla ‘Crocus rose’, altra eccellente inglese di David Austin
Foto 9
Arrampicata su una Brugmansia suaveolens color pesca, una incontenibile ‘Ghislaine de Feligonde’, una rambler ibrido di multiflora, dai fiori delicati a mazzolino
Foto QQ
DSCN1080
Mi fermo qui per il momento, ma ci sono ancora tantissime rose di cui raccontare.
Vi lascio con il link di un video che ho girato proprio ieri dopo la pioggia  Occhiolino

https://www.youtube.com/watch?v=_slrF0kWkJM

Continua…….
Firma post

4 commenti

  1. che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa-------------------bacio Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annina tesoro!!!! ^__^ ♥
      Baciiiiiii!!!!

      Elimina
  2. Just wonderful. I can even smell them! So elegant and beautiful!
    Happy days
    Elisabeth

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello Elisabeth! :)
      Many thanks dear!
      This year the roses are so beautiful!
      Hugs!
      Titty

      Elimina

Back to Top