Appunti di viaggio–Il giardino di Anna - by tyziana

1a-02
Agosto ci sta finalmente abbandonando,  lasciando dietro di sé un’estate torrida e siccitosa!
Guardiamo i nostri giardini e vorremmo riportare le lancette indietro di tre mesi, riguardiamo le nostre foto della scorsa primavera e per un attimo ci illudiamo che a settembre possa essere ancora così bello…

Propongo quindi di sfogliare gli album di foto scattate durante il mio girovagare per l’Italia  e continuo con i racconti  “Appunti di viaggio”.

Stavolta siamo a Reggiolo, un paesino in provincia di Reggio Emilia e  in occasione della manifestazione di Ortocolto nella primavera 2016,  la mia cara amica Anna mi ha ospitato per una notte ed io ho avuto così finalmente  l’occasione di conoscerla personalmente dopo tanti anni e di visitare il suo splendido giardino.


21
Non basterà un solo post per mostrarvi la bellezza di questo giardino!
Le immagini che seguiranno si riferiscono appunto alla primavera 2016, ma ci sono tornata anche in autunno e poi ancora nella scorsa primavera.

Avete mai avuto la sensazione di entrare in un sogno fiorito?
Ecco, quando entri nel suo giardino l'emozione è la stessa che deve aver provato Alice nel Paese delle Meraviglie!
19

2-02

Tutto era perfetto!
Un giardino ricco di fioriture, ben strutturato in ogni settore, dal prato alle bordure perfette, dall’orto allo stagno con le ninfee,  un giardino  degno di una rivista patinata!

Ma lascio la parola ad Anna che mi ha rilasciato una breve intervista in cui ci descrive il suo giardino.

Chi sei e come nasce la tua passione per il giardinaggio?
Mi chiamo Anna e  vivo con la mia famiglia a Reggiolo, un paese in provincia di Reggio Emilia.
Com’è nata la mia passione per il giardino? Direi che tutto è iniziato circa 30 anni fa, quando ho cominciato a prendermi cura del pezzo di terra che circondava la nostra casa e poi la passione è cresciuta giorno dopo giorno.

Il giardino è  esteso per circa 2.000 metri quadrati  ed è stato creato  e curato a quattro mani con mio marito Sandro.

Com'è nata l’idea del tuo giardino all’inglese?
Abbiamo cominciato col  piantare alberi lungo il perimetro per lasciare  un bel prato libero al centro per i giochi, ora ombreggiato dai lunghi rami di uno splendido Faggio rosso.

21


5

12

22

13

14
Negli anni, la passione per la Natura,  gli animali e i fiori è aumentata sempre più, soprattutto la passione per le rose antiche, profumatissime, come anche per le varie manifestazioni  del verde e le visite ai vivai specializzati.
Il mio  desiderio più grande sarebbe stato quello di andare a  vivere in campagna, ma poiché non è stato possibile, ho cercato di ricreare, nel mio giardino, il mondo che avrei voluto vivere.

Dieci anni fa l’opportunità di allargare il giardino di altri 1.000 metri quadrati mi ha dato la possibilità di realizzare quello che sognavo: un giardino di rose antiche, prevalentemente galliche, uno stagno con i pesci rossi, che ben presto si è popolato di rane e rospi, ed una zona riservata all’orto e alle erbe aromatiche.


20-01


18-01


23-01


25-01


E poi ancora aiuole  di fiori e perenni, una siepe di piccoli arbusti da bacca per gli uccellini ed una piccola collezione di meli ornamentali.

Che soddisfazioni ti ha dato e ti dà  il giardinaggio?
Questa passione mi ha dato innanzitutto  la possibilità di conoscere tante persone che condividono con me gli stessi interessi. Utile è stato condividere con loro esperienze e sconfitte….sì, perché in tutti questi anni ci sono stati anche fallimenti.
A volte ci si accanisce son piante non adatte al proprio clima o terreno. Il mio giardino è situato in una zona caratterizzata da inverni che possono essere freddi e umidi e le estati siccitose e molto afose, quindi col tempo ho imparato a conoscere le piante e ad inserirle nelle zone più idonee nel mio giardino.
D’altra parte si parla spesso della “pazienza del giardiniere”, a volte occorre tentare e ritentare e non arrendersi mai!
Chi visita il mio giardino sostiene che ha le caratteristiche di un “cottage garden”.
Io non saprei…so solo che dietro tutto questo  c’è tanto lavoro e impegno, tanti fine settimana passati a pulire, potare  e innaffiare, ma questo è il mio piccolo mondo e so che non potrei stare senza!


Ed il mondo di Anna è davvero incantevole!
Tanti gli scorci romantici e le immagini bucoliche  che mi si presentavano davanti agli occhi
17

7-02


26-01


20


Anna che dà il granturco alle galline….ah come amo le galline! Quanto mi piacerebbe averle in giardino! Sono così simpatiche! ^^

Ho girato anche un piccolo video





23

E poi ancora rose, tante rose e scorci stupendi dal patio….

11-02



10-02



15


Il marito Sandro, appassionato di giardinaggio ma anche di fotografia, immerso nel suo mondo fatato

4-1-02


il mio angolo preferito è sicuramente quello dell’orto, così romantico  e bucolico!

1-2-02

E’ stato bello, l’anno scorso,  girare  per il giardino in compagnia della mia amica Nadia,  venuta apposta anche lei per la prima volta nel giardino di Anna
27
in compagnia del mio caro amico Claudio.
Vi ho parlato di lui e del suo splendido giardino in questo post di maggio.

24

Ma ho ancora tanto da mostrarvi del giardino di Anna,  soprattutto la sua collezione di rose antiche che la scorsa primavera ho avuto modo di fotografare ampiamente…..ma di questo vi parlerò in una prossima puntata!
A presto! Winking smile

5 commenti

  1. Magnifique jardin ! J'attends la suite avec impatience !

    RispondiElimina
  2. Grazie Tiziana, bellissimo reportage e che bello vedere il giardino con i tuoi occhi. Le tue foto mi hanno ricordato la meravigliosa giornata trascorsa insieme

    RispondiElimina
  3. Bonjour Tiziana .Quelle beau reportage ,et Anna qui réponds à vos questions avec beaucoup de gentillesse ,que c'est bon de revenir en arrière avec vos souvenirs .La passion à quatre mains donne un jardin fabuleux .La patience et beaucoup de travail Anna est à présent dans un cadre magnifique .
    L'étang ,les rosiers ,les massifs ,les jolies poules oh c'est un jardin parfait ,des jolies potées pour embellir les coins terrasses .
    Quelle chance pour Nadia et Claudio d'être en votre compagnie dans ce merveilleux jardin .
    Une très belle photo de vous de Anna et Nadia .
    J'attends avec impatience la suite .
    La vidéo malheureusement n'est pas possible de faire la lecture c'est noté impossible de lire ...
    Merci Tiziana pour le travail de votre reportage superbe et félicitations à Anna pour son merveilleux jardin .
    Amitié Emmanuelle

    RispondiElimina
  4. Elle marche à présent la vidéo .Oh les jolies poules et cette pelouse avec des superbes massifs et rosiers .La suite promet d'être superbe .
    Bisous
    Emmanuelle

    RispondiElimina

Back to Top