Flower packaging - by Delia


In pieno clima natalizio, i regali sono un pensiero che coinvolge tutti. Ma noi che amiamo il giardino come impacchettiamo i nostri?
Io che in genere cerco la semplicità e tendo sempre ad inserire un elemento verde, ho pensato di fare una piccola ricerca sul web per darvi dei suggerimenti a carattere floreale.

Non sono presenti colori forti, ma ognuno di voi può decidere di variare a proprio piacimento, usando nastri colorati sui toni rosso, arancio o verde. Il colore da me scelto quest'anno da accompagnare ai colori tenui di carte e stoffe sarà l'azzurro cielo.



Il Flower packaging è molto diffuso, e in fin dei conti ognuno di noi può cimentarsi provando varie personalizzazioni, ed è sicuramente un modo divertente e affettuoso di presentare i propri regali.

I materiali possono ovviamente essere i più vari, ma qui ho voluto prendere in considerazione quelli naturali e semplici, quindi carta o stoffa, spago o strisce di stoffa grezza, foglie, fiori, rami, bacche  che possono essere reperiti con facilità nel proprio giardino, e spezie come ad esempio la cannella.

Stoffa in fibra naturale tinta a mano annodata oppure qualche giro di spago sottile per chiudere, bacche e spezie a completamento è lo stile raffinato di Simone LeBlanc, ossia Eyeswoon. Nella foto in apertura è stata usata la melagrana per la tintura, che ha dato un leggero colore rosato che ingentilisce l'insieme.


Casal Mistério invece lascia tutto grezzo e semplice, usando per la chiusura del pacco una striscia di tessuto identica a quella usata per il packaging, la cimosa. Un rametto di conifera arricchisce l'insieme dando un tocco di colore.
Strisce di stoffa, ma sopra la carta è un packaging elegante, completato da una piccola ghirlanda che si potrebbe fare con ceropegia, ulivo o con una qualsiasi pianta dalla foglia piccola.

Altre ghirlande ma di erbe aromatiche sono un'ottima idea profumata che può essere utilizzata da tutti, usando una carta in tinta unita che faccia risaltare il verde del fogliame.
Per chi invece ha un giardino ricco può pensare di realizzare un piccolo bouquet che sicuramente farà effetto!

Tutto incentrato sulla carta che pare una corteccia, in questo packaging bastano delle bacche rosse di agrifoglio, di Nandina domestica o anche le piccole e lucenti di rose tenute con uno spago...
Per chi ama i pacchi ricchi, un esempio è questo: quasi un vero e proprio mazzo di fiori tenuto da un nastro largo su carta craft. Potete sbizzarrirvi andando in giardino a frugare e prendere ciò che vi colpisce.
Giri e giri di spago e l'apice di un piccolo ramo decorano un piccolo pacchetto bianco...

...mentre in questo sono sufficienti rametti secchi e spezie. Anche il cotone si presta molto bene, anche se non è di facile reperibilità e non è così presente in un giardino.
Spero di avervi aiutato a trovare il modo giusto per impacchettare i vostri regali... questi sono solo un assaggio!


Tutte le foto sono state selezionate dal web: Flickr, Tumblr e Pinterest.



3 commenti

  1. Bonjour Delia .Que vous avez fait un beau choix pour les emballages cadeaux .Je dois vous avouer que ce n'est pas mon fort pour faire cela je ne suis pas très douée et pourtant recevoir un cadeau emballer avec amour car cela prends du temps est un réel plaisir de l'avoie entre les mains avant de l'ouvrir .J'aime la deux et la cinq et les petites ficelles également mais en regardant bien tous sont très beaux .
    J'espère voir au moins une photo des vôtres avec l'emballage bleu ciel .Je vous souhaite une belle journée .
    Amitié Emmanuelle

    RispondiElimina
  2. Bellissimo ! Mi piace molto !
    Bravissimo !

    RispondiElimina

Back to Top