visitare l'orto botanico di Roma....non ha prezzo


continuando noto un bel viale che finisce ai piedi di una bella fontana detta "dalle undici cannelle" ma prima c'è un'altra fontana dove dentro ci sguazzavano allegramente dei germani reali.

riprendendo il cammino, invece di levarmi subito il gusto di fare il viale continuo sulla destra e capito in una sistemazione abbastanza discreta di piante aromatiche e non, totalmente mediterranee, fra le quali, c'erano pure bublose (sempre mediterranee)

oltre passata la zona "aromatiche", capito in un palmeto situato in un prato all'inglese.


Finalmente prendo il viale. Le foto non vengono un granché, perché la giornata pur essendo calda (25° a fine novembre...), era molto umida e con molta foschia...peccato!

Prendo sta famigerata fontana dalle 11 cannelle, mi godo il panorama e noto che il giardino è popolato oltre che dai soliti uccelli, tipo merli, cornacchie, cincie, capinere ecc...anche da PAPPAGALLI! Per me non sono nuovi visto che mi ero già scioccato della loro presenza già 2 anni fa, ma non è ne comune ne normale trovare dei parroccheti dal collare (nativi dell'india e d'intorni) che chiaccherano e svolazzano sopra la tua testa a ROMA :-D vivono ovunque ci sia del verde;

parrocchetto dal collare, fotografato allo zoo di Roma nel gennaio 2007

in queste querce, ce n'era un piccolo stormo che banchettava a ghiande.

Salgo per il clivio del Gianicolo e capito prima in una collezione di bambù....


.....che si butta in una graziosa ambientazione giapponese composta da aceri e laghetti con tanto di tempietti in pietra.




Finito con il giapponese, mi avvio verso l'uscita, prendendo altri sentieri.
Capito prima di tutto in una collezione di felci poco visibili, perchè ricoperte dalle foglie morte;
poi in un piccolo roseto, grazioso e molto semplice;
infine in una collezione di conifere (tipo sequoie e simili)
una foto dall'alto della fontana...


.....e una panoramica simil romantica del cupolone vista dalla passeggiata della trinità dei monti.

prima di concludere definitivamente, volevo dire che a quest'orto botaico manca qualcosa...forse un tocco di neoclassicismo (visto che è nato nell'800), o qualche pezzo storico e di eclatante. In confronto al mio caro vecchio orto pisano, sembra più una scheda botanica che un giardino botanico :-/ (spero di non venir censurato per questa frase)
alla prossima, magari pagante e con le serre attive.


5 commenti

  1. Hi Tiziana-CarloFelix, I so loved looking at your wonderful images, especially the hidden paths, so mysterious! I would love to be able to read the narrative as well. Have you thought about adding a google translator widget to your sidebar? The translation is sometime nonsense, but I can usually get the idea being presented. :-)

    Frances

    RispondiElimina
  2. Hi Frances!
    You're welcome in that our blog!! =)
    I am happy that you have visited us. When I usually observe your blogs of over ocean use the toolbar of google for the translation.
    It doesn't exactly mirror that that in reality even you write, but at least the sense it is understood.
    For the answers use a translator on line, because my English is alone scholastic, we say that I manage me.
    I will just have available some time I will penetrate me in your blog that I find really fascinating.
    Thanks!
    Tiziana

    RispondiElimina
  3. Hello, I found you through Blotanical but could not contact you thorugh your plot. Great looking site with some lovely pictures. I invite you to have a look at mine at www.gardenofeaden.blogspot.com
    Kind regards and welcome to blotanical, Simon

    RispondiElimina
  4. Thank you all for your contributions, I am pleased that we read up in america.
    See you soon with a new post.
    :-)

    Cla

    RispondiElimina
  5. Hi Simon! =)

    I am happy that you have visited our blog.
    And' still to the first footsteps, our experience to the moment is a pò limited, but I like the idea to participate to a circuit with very a lot of blog interesting.
    Thanks also to have put the link of your blog, so it will be simpler to come to visit it.
    Good vision on these pages! Thanks!
    Tiziana

    RispondiElimina

Back to Top