Before....after - by Delia

Il gioco si riferisce a due zone del giardino rispettivamente viste una a distanza di due anni, e l'altra a distanza di alcune ore, mattina e sera, o sole e ombra, come preferisco definirlo io.
La zona della panchina in legno è al sole per tutta la mattina, quindi  non è possibile fotografare niente intorno a lei, tantomeno i bellissimi aster blu che sono fioriti in questi giorni, mentre la sera l'ombra piena della casa e degli alberi rende triste il bel colore di questi fiori, un vero peccato.


Nell'altra situazione, esiste un muretto a secco costruito per avere una piccola zona pianeggiante per collocare una pergola, mio piccolo sogno. Ma le piante hanno veramente preso il sopravvento, tanto che lo hanno interamente ricoperto, facendo sembrare la zona una piccola giungla. Ora dovrò decidere se riportare in vita il muretto a secco, bello a vedersi, o lasciare tutto com'è.

Quest'autunno le forbici lavoreranno parecchio......!!

6 commenti

  1. non tagliare quell'ederina che è fantastica, please! ;))

    RispondiElimina
  2. personalmente trovo fantastico questa "giungla", percio' ti prego, fai lavorare poco le forbicine!!!!

    RispondiElimina
  3. Decisione non facile... perché entrambe le situazioni hanno il loro fascino.
    Sono curiosa di vedere il risultato, in ogni caso.
    Saluti cari
    Cinzia

    RispondiElimina
  4. Delia di te mi fido..ma l'idea della forbicite acuta falla passare perchè io vedo un angolo di paradiso! Bacio cara e a presto!
    Monica

    RispondiElimina
  5. Luogo magico Delia! Gli aster fioriti???? da me sono ancora indietro un pochino...e meno male che la foto rende poco!!!!

    RispondiElimina
  6. Io Delia trovo così bello e poetico il muro a secco... forse perchè mi ricorda tanto la vacanza appena finita...
    anch'io non poterei mai nulla...ma questa volta con grazia e delicatezza un po' lo farei riemergere...
    un abbraccio
    donata

    RispondiElimina

Back to Top