Luminara

La notte del 16 Giugno per festeggiare il patrono di Pisa, San Ranieri,  che si tiene il 17 dello stesso mese, i palazzi dei lung’arni  vengono addobbati  da decorazioni composte da tantissime candele, creando un fantastico effetto scenico che anche chi lo vede tutti gli anni come me, rimane sempre a bocca aperta. Peccato che le foto non possono trasmettere la vera atmosfera che si percepisce…
Verso la mezzanotte, la festa si conclude con spettacoli di fuochi d’artificio.


luminara 046

luminara 047


luminara 048

luminara 049

luminara 053

Ebbene? la breve gita sui lung’arni a lume di candela vi è piaciuto? Non ho fatto foto ai fuochi d’artificio perchè quest’anno non erano un granché, probabilmente il comune ha riscosso poche multe :-D

8 commenti

  1. bellissimo e suggestivo, come sei fortunato che i comuni della tua zona organizzino queste cose, rendono vivace la vita! Se hai altre foto, mettile, per favore...

    RispondiElimina
  2. purtroppo queste sono le uniche uscite decentemente senza sfuocature o mosse :-( la festa risale al '600 però :-) sempre e rigorosamente fatta con le candele

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. bella storia, carlofelix! ...mi domando ma come si fa a decorare con le candele gli archi??? ci vorrebbe una foto di giorno :))

    RispondiElimina
  5. Sicuramente uno spettacolo unico e suggestivo, specialmente per l'idea delle candele e del riflesso delle luci sull'acqua. Incantevole!
    Grazie Claudio, ho molta nostaglia della bella Toscana! :X

    RispondiElimina
  6. Hello, Tiziana !
    Absolutely gorgeous light festival !

    RispondiElimina
  7. alle facciate dei palazzi vengono appese delle strutture in legno con la forma delle finestre o degli archi, con degli aneli per poi metterci i bicchieri con i lumini dentro :-)

    RispondiElimina
  8. Ma che meravigliaaaaa!!!!
    Buona domenica.

    RispondiElimina

Back to Top