St.Swithun e talee di rosa - by Delia


 




































Chi ama le rose  ama anche talearle, e io, come tanti altri giardinieri, non faccio eccezione. Questa rosa mi era stata consigliata per un'aiuola che doveva essere occupata prevalentemente da queste piante, e tramite il forum della Compagnia del Giardinaggio ho avuto alcune talee da un gentilissimo appassionato di rose. Questo è successo circa due anni fa, e in questi giorni ho visto il primo fiore, e capisco il perchè mi era stata consigliata. Inglese, di un rosa leggero, fiore a coppa profumato, rifiorente, per me tutte ottime caratteristiche.
                                                 
                                                                    
Certo, deve ancora crescere, ma con le talee è proprio un terno al lotto, non sempre attecchiscono. Ci sono varie condizioni da tenere in considerazione: il periodo, la rosa, il metodo di radicamento, ecc.
Il periodo: in genere si fa in ottobre, ma io ci provo anche a fine estate. A volte sono così fortunata da trovare talee attecchite provenienti dagli scarti di potatura, ma questo è un altro discorso. A volte metto della polvere radicante nella parte di talea che va dentro la terra, ma sinceramente non so se incida nel risultato.
La rosa: ci sono rose che attecchiscono solo a guardarle, una di queste è la Claire Matin, facilissima. Altre che invece non ci sono regole che tengano. Ma non ci si deve scoraggiare, io provo sempre e comunque.
Ho nel mio pot ghetto diverse rose taleizzate, provenienti da vari scambi e anche da giardini vicini, a sorpresa.
Difficile capire chi sono, però a volte sono delle belle sorprese.

11 commenti

  1. perfecte roos, daar word ik direct verliefd op...

    RispondiElimina
  2. Bella ! così bella che incanta.
    Segnato il nome,prossimo acquisto!
    Un bacio grazie,Monica

    RispondiElimina
  3. Cioè sulle talee m'inviti a nozze...io non resisto! All'inizio non vedevo l'ora di metterle a dimora, ora aspetto che siano radicate da almeno due anni.

    RispondiElimina
  4. "Clair du matin", una rosa bellissima!!!!

    RispondiElimina
  5. Ma come fai? Anzi come fate a ad avere simili foreste di piante! A me non riesce, vogliono molto tempo, sono quasi figli!
    Un abbracci...
    Silvia

    RispondiElimina
  6. Sono ripetitiva,lo so... Ma che ci posso fare se rimango sempre incantata di fronte alle vostre magie??!!
    Un bacio
    Ilaria

    RispondiElimina
  7. What a beautiful rose. Love its form. I am going to give propagating a try!

    RispondiElimina
  8. Che incanto....da talea poi...a me non riesce, bellissima!
    Carmen

    RispondiElimina
  9. purtroppo non sono in grado di fare delle talee....ma si può sempre imparare giusto?
    buon fine settimana
    la rosa nella foto è meravigliosa

    RispondiElimina
  10. Delia mi sa che anche la mia rosa "nuova" che è fiorita stamattina ha la stessa origine!!!! me ne sono accorta rileggendo il tuo post!
    Sara

    RispondiElimina
  11. E' una St.Swithun? Come siamo fortunate, è una delle inglesi più belle. Ti contatterò per scambi ed idee sulle rose...baci!

    RispondiElimina

Back to Top