Magic moment by Bambù


Stavo riordinando e selezionando le foto del 2010 (ormai mi restano solo quelle ... sig!...)
e mi è venuta voglia di scrivere un post sulle piante perenni seminate in primavera, che hanno dato risultati immediati e apprezzabili in estate.

Però poi sono incappata in questa foto e ho pensato di dedicarle un post a parte
... la chiamerei "magic moment" e qui dovete immaginarvi il sottofondo sonoro di Perry Como
http://www.youtube.com/watch?v=9ND3oghPL5M
e mentre vi ascoltate questa musichetta molto sciabadabadù sciabadabadà vi racconto....
siamo a  luglio ore 19,30 o giù di lì... e per una quindicina di giorni ho avuto questa bellissima visione


Sempre alla stessa ora succedeva che il sole del tramonto prima di scomparire  
andava a colpire una finestra del mio vicino e proiettava un fascio di luce forte e concentrato su quell'angolo del giardino ormai quasi completamente buio.
E chi incontrava lì? la stipa di Tyziana, il teucrium di Delia (è dietro, in foto si vede poco), il chrysanhemum x leucanthemum "Alaska" di Josie. Ho deciso che quello sarà il vostro angolo, l'angolo dei doni, non ho che l'imbarazzo della scelta, ce ne sono tanti sparsi in giardino....


Però ritornando al discorso degli specchi, pensate che bello sarebbe realizzare in giardino un gioco di specchi orientati in modo da rimandare i raggi di luce da un angolo all'altro, l'ideale sarebbe finire in un piccolo stagno o qualcosa del genere.
A una certa ora.... tac... scatta la magia. 
Sto cercando su internet realizzazioni simili ma finora non ho trovato nulla. 
Vorrei capire se è fattibile sto già pensando a come realizzarlo... muble muble...
comunque quello resterà per sempre il posto della stipa tenuissima, sembra fatto apposta per lei!










5 commenti

  1. Appena trovi il modo di farci vedere questo gioco di specchi... non perdere tempo e postaci subito tutto!
    Un caro saluto... dalla pianura toscana completamente ghiacciata!
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Hai presente i templi Egizi tipo Abu Simbel dove ad una certa ora di un certo giorno dell'anno entrava un raggio di sole per illuminare la statua del Faraone? Non proprio così, ma insomma...Me l'ha fatto venire in mente.Come sembra lontana l'estate. Ciao
    Lorenza

    RispondiElimina
  3. Ricordo la foto che avevi postato quest'estate della tua splendida Stipa tenuissima, nata dai semi che ti avevo spedito e devo dire che un pò ho rosicato perchè la tua è moooooolto più bella della mia!! :-o
    Ma soprattutto, vedo che le hai trovato un bel posticino d'onore e sapere della tua soddisfazione mi riempie di gioia e di tenerezza. :X
    La tua immagine degli specchi mi ha ricordato una bellissima foto che avevo trovato su un numero di Gardenia, con un bellissimo "specchio" d'acqua circolare, molto zen, che rifletteva sull'acqua le gaure bianchissime piantate tutte intorno, di cui potete vedere la foto sul mio Photobucket
    http://i205.photobucket.com/albums/bb289/tyziana/FotoCliveNicholsxAlberto3.jpg

    RispondiElimina
  4. ti devo proprio ringraziare, ci voleva stamattina un foto così bella, che ti riscalda un po dal gelido (-4°) di stamattina. La bordura è notevole, azzeccatissima!

    RispondiElimina
  5. Cerca cerca... ma non ho ancora trovato nulla
    eppure mi sembra strano pensare che nessuno ci abbia mai provato.
    Grazie a tutte per la visita e per l'incoraggiamento!
    A tyziana volevo dire invece che la mia stupendissima e invidiatissima ;) stipa dopo l'esploit di luglio ha avuto una brutta caduta, in parte è morta. Ma non sono riuscita a capire il motivo.
    Comunque ho trovato parecchie piccole piante nate da seme, le ho riunite in un unico cespo e spero che il prossimo anno si diano da fare

    RispondiElimina

Back to Top