Un libro incantevole ed una preziosa amicizia! - by tyziana

DSCN1147
Inizia così  il magnifico libro  che la nostra meravigliosa amica Bambù  ha regalato per natale a me e a Delia  e di cui  ha curato la progettazione e la realizzazione grafica!!!
Complimenti!!! Smile
DSCN1206
E’ uno splendido libro,  illustrato con meravigliosi acquarelli, dell’autrice Federica Giacobino,  che tratta  di ricette di cucina
Mosaico4
realizzate  utilizzando le erbette spontanee di montagna e  le verdure dell’orto,
DSCN1160
DSCN1175






DSCN1183
DSCN1194


























Il tutto è corredato dai  meravigliosi disegni, con scorci di tipici paesini di montagna, con ricchissime fioriture ai balconi
DSCN1162
DSCN1165
DSCN1180
ed ha anche una piccola prefazione degli autori , che spiegano del loro rapporto con la natura, che circonda i loro giardini
DSCN1148
e della loro  scelta di produrre nell’orto le piante alimentari che utilizzano poi in cucina, e invita tutti a riflettere sulla grande fortuna che è stata data all’uomo dalla natura,  con la sua  generosità e ricchezza di prodotti spontanei, e di come, ognuno di noi, deve contribuire a far sì che questo delicato equilibrio venga preservato e protetto.
DSCN1167
Questo mi ricorda molto la mia dolce amica Bambù, che con molta abilità e capacità ogni anno, anche dopo inverni rigidissimi,  coltiva  il suo piccolo orticello con tante bellissime e buonissime verdure,  facendo anche ricerche per avere qualità e specie particolari,  e di cui  ci mostra  le immagini su questo blog,  deliziandoci gli occhi e speriamo presto anche il palato! Winking smile
A lei dedico questo post, per ringraziarla di averci  fatto quel dono prezioso che è l’amicizia che ci lega!
Dimenticavo!!  Sue sono anche le immagini dell’entrée del blog, con l’inverno dello scorso anno, che qui ancora…..sssshhh…..non si fa sentire!!!!
DSCN1191

10 commenti

  1. Oggi è proprio tutto bello , sia le foto usate per l'"entrée" sia il libro e gli acquarelli che lo corredano , mi fa venir voglia di comprarlo!

    RispondiElimina
  2. Son contenta che ti sia piaciuto... ma ne ero quasi sicura, è proprio il tuo genere: romantico e appassionato, esattamente come sei tu.
    Nel frattempo mi è venuta un'idea per un prossimo post.
    Vorrei farvi vedere i miei libri di giardinaggio (e dintorni) preferiti.
    Non so quando troverò il tempo.... la pacchia è finita e adesso mi aspetta un periodo di lavoro intenso, però prima o poi ce la farò.
    Se qualcuno vorrà precedermi o accodarsi... credo sarà interessante confrontare le nostre letture preferite.

    RispondiElimina
  3. Dimenticavo... il collage ti è venuto proprio bene! Anche la Marisa è molto contenta:) clap clap clap

    RispondiElimina
  4. Da profana penso che non sia una cosa facile dare un'impostazione grafica vincente ad un libro, ma con dei disegni così ed il fatto che sia un ricettario che utilizza come ingredienti prodotti semplici eppure diventati poco usuali, come le erbe, devono aver solleticato la fantasia di Bambù e reso quasi facile il lavoro.....per quanto mi riguarda, ho sempre amato gli acquerelli, con i loro colori tenui, quindi ho apprezzato questo libro tantissimo, così come ho apprezzato i libri donati da un'altra amica, che, pure di genere diverso, leggerò con altrettanto piacere!

    RispondiElimina
  5. Più mi addentro nel vostro blog che ho scoperto da poco, più sono entusiasta. E posso dirvelo? Sono le persone come voi che mi fanno pensare che in Italia non tutto è perduto... che c'è ancora speranza, che forse un giorno verremo fuori da questa situazione vergognosa e umiliante.
    Grazie!
    Cinzia

    RispondiElimina
  6. Bello questo libro !!!!!! Viene voglia di incorniciare ogni pagina !!!!!

    RispondiElimina
  7. Ma che meravigliaaa!Bello il libro, meravigliosi gli acquarelli.Complimenti alla vs amica :-)
    un abbraccio
    Giada

    RispondiElimina
  8. Questo post mi riporta alla mente una bella giornata di giugno durante la quale abbiamo presentato al Giardino Medievale il libro e messo in mostra alcuni acquerelli di Federica, una persona splendida e generosa.
    Alcuni acquerelli sono stati messi in vendita e il ricavato interamente devoluto per beneficienza. (E io sono doppiamente felice di aver preso due dei suoi acquerelli!)

    Qui ci sono i link di due foto scattate durante la presentazione del libro in giardino e prima di assaggiare il pane stra-buono fatto da Eugenio! (che ancora si intravede sul tavolo....ma non ne resterà una briciola!)
    http://picasaweb.google.com/edosantoro/GiardinoMedievale2010#5563250855144565762
    http://picasaweb.google.com/edosantoro/GiardinoMedievale2010#5563250857733445522

    Bello, bello , bello !!
    Edoardo

    RispondiElimina
  9. L'acquarello è bello perchè acchiappa la luce , resta trasparente, gli antroposofi usano questa tecnica anche per colorare le pareti ..

    RispondiElimina

Back to Top