Premesse e promesse per il nuovo anno - by tyziana

Auguri
Eccoci qua, il 2010 ci ha lasciato,  e alla fine di ogni anno,  si sa, si tirano le somme,  si fa un bilancio di  quali  sono stati  i  lati positivi, quali quelli negativi, gli  errori da non ripetere,  etc.
Bè, per quanto mi riguarda, il 2010 è stato un anno  ricco di nuove amicizie,  sviluppate attraverso il blog  e su facebook, che, seppur  in alcuni casi puramente virtuali, con tanto calore e affetto, mi hanno regalato tanto nell’anno appena passato e spero  che continuino a svilupparsi anche nel prossimo, già iniziato con una nuova interessante amicizia giardinicola d’oltreoceano.
Stesso discorso lo si può rapportare anche per quanto riguarda il tema giardinaggio: quali gli errori commessi? Quali invece le soddisfazioni avute? Quali programmi per il prossimo anno?
Per il discorso  dei nuovi impianti, specie delle bulbose,  vi rimando ad  un prossimo post.
015_01
Una grande soddisfazione nell’anno appena passato l’ho avuta dalla bordura di nuovo impianto. Per intenderci, quella dove prima cresceva un enorme Echium fastuosum , in un post ne avevo già parlato, ma qui voglio mostrarvi le diverse fasi dell’impianto e come si sono sviluppate in breve tempo le piante scelte per la bordura
L’impianto è stato progettato nell’autunno del 2009, e già prendeva forma nel febbraio successivo
DSCN1730
Solo un paio di mesi dopo si cominciano a vedere le potenzialità delle specie scelte: Iris barbata “Palissandro”, Hebe “Heidi”, Phlomis fruticosa,  Geum Borisii, Lysimachia congestiflora Persian Carpet, Allium Giganteum,  Carex, Rose Crocus, Buff Beauty, Rose de Rescht e Cardinal de Rochelieu, Primula Sikkimensis, Pelargonium odoratissimum, Penstemon Hidcote Pink  e tanto altro.
All’inizio della primavera si presentava così
DSCN0312
DSCN0507
a giugno in piena fioritura,  aveva un aspetto a dir poco lussureggiante
DSCN3879
In autunno, la sorpresa della caduta delle foglie dorate del Giuggiolo,  che ricopriva d’oro tutto il sentiero
DSCN6735
Sul finire dell’autunno ho impiantato nuovi bulbi e nuove semine, qualcosa cambierà leggermente, e  mi aspetto e mi auguro un nuovo anno ricco di fioriture  coloratissime e che mi diano ancora tanta soddisfazione. Il lavoro fatto verrà presto ripagato, ne sono sicura.
Vi ringrazio e vi abbraccio   e  che il nuovo anno porti  serenità e gioia  a tutti voi.
Felice Anno 2010

8 commenti

  1. Una bella promesse il tuo giardino !!!!
    Buon anno 2011 a tutti !!!!!

    RispondiElimina
  2. Tyziana che brava sei stata !
    Il tuo giardino con amore e tanto lavoro ha preso davvero un'ottima impostazione. Ci hai regalato una bella passeggiata virtuale ...
    tanti giorni fioriti!
    simonetta

    RispondiElimina
  3. Ciao Tiziana!A te e a tutti voi che condividete questo spazio virtuale : mi piace un sacco! Vario, interessante e molto gradevole il fatto di trovarci cose che vengono da varie parti d'Italia .Il tuo giardino è molto personale e gradevole , anche se immagino che le foto , per quanto ben fatte , non rendano giustizia .Speriamo di vederci ad una mostra di primavera , perchè a me il virtuale mi piace, ma la sostanza, la "ciccia" di più.
    Lorenza.

    RispondiElimina
  4. Buon annoooooooooooooo!!!!
    un bacio

    Giada

    RispondiElimina
  5. Très belles photos, qui nous font penser à l'été... Je te souhaite une très belle et heureuse année 2011... A bientôt!

    RispondiElimina
  6. Che bella cartolina di auguri!
    E' proprio vero, dappertutto la neve e il ghiaccio la fa da padrona nei vari giardini, mentre nel tuo (e nel mio) sembra primavera!
    Aspettiamo i progettini delle nuove aiuoline...ciao!

    RispondiElimina
  7. Grazie per il tuo affettuosissimo messaggio Tiziana!Ti rinnovo con piacere i miei auguri e gli estendo con affetto a tutta la tua famiglia! Che il 2011 possa portare più serenità e lavoro a tutti e , prima di tutto, salute.
    Un forte abbraccio

    Giada

    RispondiElimina

Back to Top