Un treillage per tutti i gusti - by tyziana

DSCN9370
Quando due anni fa  ho progettato le bordure nel giardino a nord,  ho pensato da subito ai treillage come elementi fondamentali e   punti focali delle due zone.  Mi piace molto  quell’aria tipicamente  inglese  che  attribuiscono al giardino, specialmente per questa parte in stile cottage garden.
Li ho fatti realizzare in legno dal mio compagno, e il colore che ho scelto,  questo lilla-celeste molto fotogenico, si adatta benissimo  sia al verde rigoglioso  che li circonda  che a tutte le fioriture, dando quel tocco di fascino in più  alla bordura.
E così,  c’è un attrattiva diversa per ogni  mese della primavera.  A marzo e aprile, al risveglio della primavera, si presentava  con un aspetto delicato e dai colori pastello, circondato dalla  candida  Spirea x vanhouttei
DSCN5808 - Copia
Ora invece, nel mese di maggio,  i colori si accendono e,   sfiorita e potata la spirea,  il treillage viene avvolto il un caldo abbraccio dalla rosa Mozart,  velocissima nella crescita e dal color  fucsia vivo,  in una veste quasi estiva      
DSCN9374
DSCN9371
DSCN9438
DSCN9372
DSCN9370 copia
La trasformazione della bordura è stata davvero incredibile e affascinante allo stesso tempo.
Nei due mosaici che vedete qui sotto, riassumo le due versioni per un confronto più ravvicinato e visibile
Mosaico Spirea
Mozart
Prossimamente vi parlerò  del secondo treillage, nella prima bordura in alto. Aspetto di vedere la fioritura della Ghislaine de féligonde e della Ruellia brittoniana
DSCN9426

3 commenti

  1. E io come sempre rimango a bocca aperta!
    Buon week end
    Ilaria

    RispondiElimina
  2. Le tue cascate di rose sono splendide!

    RispondiElimina
  3. j'adore
    a+@
    je me balade souvent sur votre blog!
    le jardin boultois
    m-pierre

    RispondiElimina

Back to Top