Arti noa: battesimo al Mercatino delle Erbe - by Delia


Ci sono delle fasi che si devono affrontare quando si nasce come attività, qualsiasi essa sia. Io come creativa sono entrata in un turbinio di situazioni da fronteggiare che all'inizio non avevo considerato, essendo impegnata esclusivamente nel "creare".
Difficile la ricerca di un nome che mi identificasse, ma ancor di più lo è stato il presentarsi al pubblico, soprattutto fisico, essendo io una persona molto schiva.

Domenica scorsa è stato l'esordio ufficiale di Arti noa, dopo una preparazione dei lavori durata alcuni mesi, avvenuto  al Mercatino delle Erbe nel Borgo di San Gregorio (comune di Sinnai, provincia di Cagliari).

Subentra uno stato emotivo particolare, fatto di gioia ma anche di paure.... come allestirò? Le mie creature piaceranno? Saprò dire e fare le cose giuste? Sono sempre stata dall'altra parte, con una mentalità da compratrice, e ribaltare la situazione è così strano.....
E' intrigante anche l'allestimento. In modo molto spartano, con le bancarelle già predisposte dall'organizzazione (complimenti, ottima cosa!), io, mia sorella Tiziana e la mia amica Valeria aggiungiamo il contorno: tela di iuta e carta da pacchi e il resto: io con i miei oggetti e mia sorella semi, piante e i suoi bigliettini deliziosi che li accompagnavano nello stand del nostro blog Furighedda Gardening.

La disposizione sui banchi avviene spontanea e il dedicarsi a questo allenta la tensione.... prendono posto casette colorate, pannelli di legno, vasi decorati e ghirlande primaverili con buffi conigli di carta. Il tempo soleggiato che ci aveva accolto si modifica in peggio ma noi andiamo avanti, guidate dall'euforia. 
Si allestisce, si chiacchiera, si decide.... arrivano le prime persone curiose, le amiche sempre molto gradite e anche tra espositori ci si conosce e ci si confronta, in un'atmosfera semplice e ci si scambia complimenti, opinioni e conoscenze. Supero la prima fase che è la più difficile da sostenere grazie a questa atmosfera, mi sento pronta a cominciare. La pioggia purtroppo ha deciso diversamente.... ma a me non importava! Ridendo ho raccolto le mie cose alla rinfusa, e pensavo che gli assaggi fanno gustare meglio la pietanza. Andrà meglio la prossima volta, ne sono convinta. 


2 commenti

  1. Bonsoir Delia ,en voilà une journée pleine d'émotion qui finalement vous rends heureuse ,vos créations sont tellement jolies que cela ne pouvait que le succès est mériter dommage que la pluie est arriver .
    Votre stand est très jolie ,soyez fière de vous et bonne chance pour les prochaine fêtes .
    J'ai vu l'article de Tiziana vous êtes deux sœurs formidable.
    Belle semaine à vous et merci pour votre partage.
    Emmanuelle

    RispondiElimina
  2. Merci Emmanuelle, tes mots me font heureux....!!

    RispondiElimina

Back to Top