Arti noa: nascita e rinascita - by Delia

Una vena di creatività è sempre stata in me, molto probabilmente instillata da mia madre che aveva mille hobbies tipici delle donne di altre generazioni, dal cucito al ricamo, uncinetto e ferri e tante fantasie per intrattenere una ciurma irrequieta quale eravamo noi cinque.
Lei cuciva? Io le rubavo i ritagli di stoffa per creare abitini per le mie bambole. Lei sferruzzava? Io le stavo accanto per impararne i punti e le spiegazioni... il ricamo? si, pure quello, anche se non sono mai riuscita ad andare oltre i punti più semplici, preferendo il punto croce che ancora oggi mi capita di lavorare.



Nell'adolescenza bamboline russe dipinte su piccole boccette di vetro regalatemi da una vicina parrucchiera son diventate le bomboniere per la Comunione della sua bambina... e i pacchetti regalo rigorosamente hand made, cosi come i biglietti di Auguri di accompagnamento... riciclando vecchie carte, vecchi nastri e rielaborandoli in base alla fantasia del momento.
Poi un blocco: dei grossi problemi di salute mi hanno portato a rivedere ciò che conta in una vita, eliminando il superfluo e concentrandomi su di me come persona dal futuro incerto e cercando un modo per dare e prendere il meglio finchè ho le possibilità fisiche.


Tutto questo storico per sfociare in ciò che sono ora: Arti noa, che significa Arte nuova, rigenerazione, rinascita. Creo oggetti utilizzando diversi materiali,  esattamente come facevo e ho sempre fatto fino ad ora nel privato. Carta, legno, ferro, soprattutto usati ma anche nuovi riprendono vita sotto nuove forme, accostati in un insieme giocoso.... io lo chiamo giocOsando, cioè gioco e oso. Uso e riuso: sono queste le parole chiave per descrivere la mia Arti noa.

Il legno è quello che uso di più, recuperato da vecchi pallets che tutti buttano via o al massimo gettano sul fuoco.... a me faceva soffrire, che spreco e che fine indegna per un legno che ancora può dare qualcosa!
Per inventare non metto molto: guardo le assi una per una, le giro e le rigiro e... ecco le casette, gli alberi natalizi, i disegni e i colori.... tutto in modo semplice. Il web in questo mi ha dato una mano, lo devo ammettere, Non c'è pretesa di perfezione nelle cose che creo, chi le vede non la deve cercare, c'è tanto in giro di perfetto ma inanimato. E ogni pezzo è unico, ha una sua storia, una vita come noi..... basta saperla vedere.
Sul legno coloro, scrivo, lo sposo con carta e stoffa ricavata da avanzi. Io sento cosa mi dice, non so spiegarvelo.... finora una sensazione del genere l'ho provata in giardino. In fondo anche in giardino si crea, lui ti parla e tu metti piante, sposti vasi e nasce un angolo di verde che ti gratifica.

Le due cose in me non sono separate. La mia passione per il verde la si trova nelle mie creazioni. Vi farò vedere in seguito, se vorrete seguirmi in questa mia nuova strada....
Io e le mie creature vi aspettiamo questa domenica 6 Marzo al Mercatino delle Erbe nel Borgo di San Gregorio in provincia di Cagliari, in occasione della Domenica del Borgo che si tiene ogni prima domenica del mese.

E se volete venire a trovarmi sul web, ho una pagina Facebook ed anche un blog personale sotto il nome di Arti noa, mi farebbe molto piacere!

Vorrei ringraziare di cuore tutte le amiche che mi hanno sostenuto nella realizzazione e alla conoscenza della mia pagina Facebook, che credono in me e che scrivono bellissime parole..... e dedico questo post a mia madre, artefice di avermi dato i mezzi per accrescere la mia fantasia e che sicuramente verserà qualche lacrimuccia leggendo questo post.

4 commenti

  1. Bonsoir Delia tout en rendant un bel hommage à votre maman il ressort de vos créations beaucoup de tendresse et vos créations c'est une page de votre vie qui s'inscrit peut être dans vos douleurs de la maladie que moi aussi j'ai connue et la vie est tout autres après ,à présent vous crée selon vos inspiration du moments et c'est vous seule qui savez décrire ce que vous ressentez à ce moment là ,moi j'imagine derrière l'écran et je me transpose avec mes idées à moi que je vois suivant votre créations.
    Osez Delia et foncez la vie est belle dans la création.
    Je vous souhaite beaucoup de succès dans vos expos et peut être un jour chez moi par un site weeb .
    Merci pour le partage et bonne chance à vous.
    Emmanuelle

    RispondiElimina
  2. Che bello,Delia!!!!
    Sono felice che tu abbia finalmente tirato fuori quello che avevi nascosto dentro e grazie per farci partecipi di questo! Vedrai che anche qualche acciacco fisico migliorerà..oscurato dal tuo entusiasmo!
    Aspetto di vedere le altre tue creazioni! BACI!

    RispondiElimina
  3. Sempre bisognerebbe avere il coraggio di osare, ognuno di noi ha ricevuto dei doni diversi e sta in noi la capacità di tirarli fuori, di mostrare la propria anima creativa. Come in giardino. Grazie!
    Daniela T.(Iris S)

    RispondiElimina
  4. Piacevolmente colpita dalla passione e dalla sincerità che traspare da questa tua presentazione, mi piacciono molto le tue creazioni , come modesta collezionista di casette non posso rimanere insensibile davanti ai tuoi dolci villaggi ! Buon lavoro dunque e complimenti per tutto !

    RispondiElimina

Back to Top